1.8 C
Milano
giovedì, Dicembre 1, 2022

Proverbio: A Sant'Ambrogio il freddo cuoce

SPIGA 26, L’HUB CREATIVO SVILUPPATO DA HINES, RAFFORZA IL POSIZONAMENTO “MADE IN ITALY” CON L’INGRESSO DI PESERICO

(mi-lorenteggio.com) Milano, 10 novembre 2022- Spiga 26 – il nuovo hub creativo nell’ambito del quale Hines, società globale di investimento, sviluppo e gestione immobiliare, ricopre il ruolo di investitore e development manager – sarà la nuova location della boutique di Peserico, brand italiano fondato nel 1962 con heritage contraddistinto da sartorialità e artigianalità. Palazzo Pertusati di Via della Spiga 26 si riconferma quindi location strategica per i brand italiani con vocazione cosmopolita, essendo una destinazione d’eccellenza all’interno del Quadrilatero per la clientela del lusso a livello internazionale.

Dopo l’ingresso di Moschino e Sergio Rossi, unitamente alle prossime aperture di Borsalino, Drumhor e Baldinini, oltre al trasferimento dell’headquarter milanese di Kering, Spiga 26 si appresta a finalizzare la commercializzazione degli spazi che, con questo nuovo accordo, sono stati locati al 95% in 15 mesi dall’inizio della commercializzazione a settembre 2021.

Con apertura prevista a febbraio 2023, il nuovo flagship store di Peserico si svilupperà su una superficie di circa 300 metri quadrati su due piani, incorniciata da due vetrine su via della Spiga e illuminata dall’affaccio sulla corte interna. La boutique ospiterà le collezioni donna, uomo e l’esclusiva capsule collection “Aurea”, che ha debuttato alla Milano Fashion Week dello scorso settembre, in occasione dei 60 anni del marchio. La funzionalità e linearità degli spazi di Spiga 26 consentiranno al brand italiano di sviluppare il nuovo concept store, trasferendo al meglio negli arredi e nei colori lo spirito elegante e ricercato delle collezioni, esaltando la raffinatezza dei capi. In linea con il piano di sviluppo retail di Peserico, la boutique in Spiga 26 rafforzerà la presenza meneghina del brand, affiancando l’offerta dello store di via Solferino dedicato a una parte della collezione donna e alla linea “Peserico Easy”, ispirata a un total look dallo spirito giovane, essenziale e versatile.

“Questo nuovo accordo con Peserico si sposa perfettamente con la filosofia di sviluppo del progetto immobiliare, caratterizzata da identità radicata in un DNA fortemente italiano e di grande attrattività internazionale, tra fashion, business e lifestyle”. – ha affermato Mario Abbadessa, senior managing director & country head di Hines Italy. “A 15 mesi dall’inizio della commercializzazione degli spazi, la nuova shopping experience di Spiga 26 è già diventata una solida realtà e catalizzatore della rinascita della via, che ha già ristabilito la sua originaria vocazione di destinazione d’eccellenza della sofisticata clientela italiana e cosmopolita”.

“In concomitanza con il 60° anniversario di Peserico, questa nuova apertura rappresenta un’ulteriore e significativa tappa nel processo di sviluppo del brand, sia in termini di posizionamento nella mappa internazionale del lusso sia di sviluppo del nuovo concept retail -ha affermato Riccardo Peruffo, CEO di Peserico. – La nostra filosofia ha radici profonde nel “Made in Italy” e continueremo ad investire nel nostro Paese, focalizzandoci su una costante ricerca e innovazione. In tale prospettiva, si inserisce anche la scelta della location: strategica per la sua centralità nel Quadrilatero e in grado di sposare la storicità di Palazzo Pertusati con un approccio innovativo”.

Advisor delle operazioni 18 Montenapoleone Retail Consultancy & Brokerage che, in collaborazione con Dils, si stanno occupando della commercializzazione degli spazi retail di Spiga 26.

L’intero immobile di via della Spiga 26, in cui Hines ha investito nel 2019 in partnership con PGGM, gestore olandese di fondi pensionistici, attraverso un fondo immobiliare gestito da Savills Investment Management SGR S.p.A., è stato oggetto di un profondo intervento di ristrutturazione sulla base di un progetto curato da Scandurra Studio Architettura e SCE Project e realizzato da LDB in qualità di general contractor, orientato alla valorizzazione dell’asset in termini di sviluppo di spazi interni e ottimizzazione delle destinazioni d’uso, sia lato uffici sia lato retail. L’edificio si estende su quasi 13.000 metri quadrati sviluppati su diversi livelli con uso misto e una corte interna di 180 metri quadrati. Oltre agli innovativi spazi direzionali di circa 7.000 metri quadrati destinati al nuovo headquarter milanese di Kering, il progetto vanta una superficie retail high-street di 3.000 metri quadrati su tre livelli.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,570FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -