6 C
Milano
sabato, Dicembre 3, 2022

Proverbio: A Sant'Ambrogio il freddo cuoce

CANCRO PRIMO AIUTO ONLUS supporta la COMUNITA’ DI SAN PATRIGNANO

(mi-lorenteggio.com) Monza, 15 novembre 2022 – CANCRO PRIMO AIUTO, onlus attiva dal 1995 nell’assistenza sociale e sociosanitaria degli ammalati di cancro e delle rispettive famiglie, persegue le sue attività solidali anche oltre i confini delle patologie oncologiche, con un’importante donazione di materiali igienici per le pulizie alla Comunità di San Patrignano.
Il progetto, sviluppato in sinergia con O-PAC s.r.l., azienda del settore cosmetica e detergenza, e Robustelli Trasporti s.r.l., società di servizi logistici, consisterà nella fornitura alla Comunità di circa 6 tir di prodotti, indispensabili per l’igiene e la pulizia degli ambienti. I materiali saranno appunto forniti da O-PAC ed il trasporto verrà gestito da Robustelli Trasporti.
Lo scorso venerdì 11 novembre, presso la sede O-PAC di Oggiono (LC), si è svolta la cerimonia inaugurale dell’iniziativa, con una prima partenza destinata alla storica Comunità; le altre spedizioni seguiranno nelle prossime settimane.
L’evento ha visto la presenza di Flavio Ferrari, Amministratore Delegato di Cancro Primo Aiuto, Antonio Bartesaghi, Vicepresidente di CPA e Amministratore Delegato del Gruppo OMET, di cui O-PAC fa parte, ed Ezio Selva, Direttore di Filiale di Robustelli Trasporti e portavoce di Paolo Robustelli, Presidente dell’Azienda e consigliere di CPA per la Valtellina.
Parla Flavio Ferrari, Amministratore Delegato di Cancro Primo Aiuto Onlus:
“Cancro Primo Aiuto Onlus è in primo luogo una realtà attiva, che vuole dare un sostegno concreto al territorio e alle persone più bisognose. Questo ci accomuna alla Comunità di San Patrignano, motivo per cui abbiamo scelto di dimostrare la nostra vicinanza. San Patrignano da oltre 40 anni offre un aiuto gratuito a migliaia di ragazzi e proprio per questo è fondamentale continuare a dare il nostro sostegno. Questa donazione, possibile grazie ad O-PAC e Robustelli Trasporti, garantirà a questi giovani una cospicua fornitura di materiale indispensabile per la pulizia in generale.”
Prosegue Antonio Bartesaghi, Vicepresidente di CPA e Amministratore Delegato del Gruppo OMET:
“Siamo uomini che aiutano altri uomini”: questo non è solo uno slogan, ma una mission che noi stessi perseguiamo. La donazione di O-PAC ha quindi un doppio valore, sia simbolico – volto a sancire la vicinanza tra due enti come CPA e San Patrignano- ma anche concreto, garantendo la disponibilità di materiali indispensabili ad una Comunità che offre il suo aiuto senza chiedere niente in cambio”
Conclude Ezio Selva, Direttore di Filiale di Robustelli Trasporti e portavoce di Paolo Robustelli, Presidente dell’Azienda e consigliere di CPA:
“È un onore per Robustelli Trasporti avere l’opportunità di collaborare con Cancro Primo Aiuto Onlus, una realtà di primo piano nel nostro territorio che da sempre è attiva nel mondo dell’assistenza sociosanitaria. Questo progetto a favore della Comunità di San Patrignano ci rende ancora più orgogliosi, con la consapevolezza di dare supporto a due enti di grandissimo valore. Una seconda donazione come quella della Moldavia dove per i rifugiati di guerra e attraverso i Salesiani sono stati donati indumenti per i bambini e le loro mamme”

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,571FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -