6 C
Milano
martedì, Novembre 29, 2022

Proverbio: A Sant'Ambrogio il freddo cuoce

Donne e lavoro: apre lo sportello Afolmet in rete con il Centro Milano Donna in Municipio 4

(mi-lorenteggio.com) Milano, 16 novembre 2022 – Servizi al lavoro dedicati in particolare alle donne in Municipio 4. È stato inaugurato oggi in via Oglio 18 lo sportello di orientamento lavorativo di Afol Metropolitana realizzato in rete con il Centro Milano Donna.

Lo sportello offrirà in logica di prossimità servizi specialisti di orientamento e accompagnamento al lavoro per persone in difficoltà o transizione occupazionale. È stato pensato in sinergia con i servizi che già offre il Centro Milano Donna gestito dall’associazione Telefono Donna.

Grazie allo sportello, il centro diventerà un luogo per riattivarsi e trovare lavoro: le persone potranno accedere a un mix di strumenti che prevedono percorsi di orientamento, coaching e di politica attiva. L’obiettivo è offrire l’opportunità di scoprire le proprie attitudini e competenze e le persone saranno accompagnate nel costruire un progetto di crescita professionale e di autonomia nella ricerca del lavoro. Allo sportello sarà, inoltre, possibile conoscere i percorsi di politica attiva del lavoro, le offerte di lavoro e i corsi di formazione e di aggiornamento professionale del territorio.

“L’apertura dello sportello – spiega Valeria Sborlino, vicepresidente di Afol Metropolitana – è il primo passo per la diffusione urbana dei centri per l’impiego e dei suoi servizi, come previsto nel Patto per il lavoro di Milano. Questo spazio dimostra l’impegno di Afol Metropolitana per rispondere in maniera puntuale ai bisogni sempre più differenziati in tema di lavoro e formazione che esprimono le persone, in particolare le donne, che anche in un territorio come quello metropolitano registrano un tasso di occupazione significativamente inferiore a quello maschile insieme ad un tasso di inattività che è invece superiore a quello maschile. Strette tra vincoli e difficoltà, un numero importante di donne rinuncia a cercare attivamente un lavoro. Promuovere opportunità per ridurre questa mancata partecipazione femminile è uno degli obiettivi prioritari dell’azione di Afol Metropolitana”.

“I Centri Milano Donna – dichiara l’assessora allo Sviluppo economico e Politiche del lavoro Alessia Cappello – rappresentano un’importante rete di riferimento nei municipi e in questi anni, compreso il difficile momento della pandemia, hanno saputo fornire servizi e supporto concreto alle donne e alle famiglie. Aprire uno sportello dedicato al lavoro in un luogo già conosciuto, frequentato, quindi familiare per molti cittadini e cittadine, vuol dire andare verso le persone e i loro bisogni e realizzare una città a 15 minuti. Questa iniziativa conferma, ancora una volta, quanto sia importante che le istituzioni, le associazioni e i presidi sociali facciano rete e collaborino per raggiungere obiettivi fondamentali come l’orientamento lavorativo rivolto alle donne”.

“Rilanciare e potenziare le attività dei Centri Milano Donna è uno degli obiettivi condivisi dal Sindaco e dalla Giunta – dichiara Elena Lattuada, delegata alle Pari opportunità di genere del Comune di Milano. Luoghi in cui rispondere ai tanti bisogni delle donne allargando l’offerta di servizi e attività, partendo dall’esperienza e dalle richieste dei primi anni di attività dei Centri. In questo contesto lo sportello Afol risponde e rafforza il lavoro di connessione e rete fondamentale per dare risposte al bisogno di lavoro, di formazione e di affermazione di sé delle donne milanesi”.

“Dobbiamo essere capaci di intercettare chi fatica ad inserirsi nei percorsi di formazione e orientamento al lavoro, senza giudicare, – dichiara Diana De Marchi, consigliera delegata al Lavoro e Politiche sociali di Città metropolitana di Milano – ma allargando le possibilità di costruire il proprio futuro a tutti, partendo dalle donne che ancora faticano in questo tessuto sociale e culturale ad esprimere le proprie capacità e talenti, risorse preziose per la necessaria trasformazione della nostra realtà produttiva”.

“Il Municipio 4 – dichiara Stefano Bianco, presidente del Municipio 4 – inaugura il primo sportello Afol nell’ambito dei Centri Milano Donna del Comune di Milano. Un presidio territoriale importante, ancor più nell’attuale periodo di difficoltà che caratterizza il mondo del lavoro e il contesto femminile in particolare. Un’opportunità concreta di guida e supporto al collocamento lavorativo e alla valorizzazione della persona in base alle proprie attitudini e capacità.”

Lo sportello riceverà su appuntamento nella giornata di giovedì. È possibile chiedere informazioni o prenotare scrivendo a cmd.milano@afolmet.it.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,570FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -