4.6 C
Milano
venerdì, Dicembre 2, 2022

Proverbio: A Sant'Ambrogio il freddo cuoce

Cesano Boscone aderisce al progetto Forestami con 1.591 nuove piante

(mi-lorenteggio.com) Cesano Boscone, 18 novembre 2022 – Forestami, il progetto di forestazione urbana* con l’obiettivo di incrementare il capitale naturale e piantare 3 milioni di alberi entro il 2030 a Milano e nel territorio della Città metropolitana di Milano, arriva a Cesano Boscone.

Il Comune dell’Ovest milanese aderisce con un progetto volto ad incrementare la dotazione arborea sul territorio, nei parchi Aldo Moro e Sandro Pertini, e così anche alla creazione di una connessione verde tra gli spazi agricoli e il centro urbano.

L’intervento, progettato e realizzato da ERSAF, prevede la messa a dimora di piantine forestali e alberi pronto effetto per un totale di 1.591 nuove piante che creeranno macchie arbustive e siepi nelle zone meno utilizzate dei parchi e nuovi filari lungo i percorsi interni, con specie quali tiglio, storace americano, albero dei tulipani, evonimo, frangula, prugnolo, ligustro, viburno e spino cervino.

Una seconda area di intervento interessa la fascia verde tra le corsie della Strada Vigevanese dove è prevista l’implementazione di 7 esemplari di storace americano e 10 di liriodendro (genere di alberi della famiglia delle magnoliacee).

“Con il progetto Forestami aumentiamo la dotazione di alberi nella nostra città, ottenendo un duplice beneficio: aumentiamo l’assorbimento di CO2 in atmosfera, gas responsabile dell’effetto serra e dei cambiamenti climatici, e contribuiamo a raffrescare l’aria in estate. La siccità della scorsa stagione ha messo in ginocchio molte aree verdi e alberate, anche a Cesano, per questo oltre a mettere a dimora sempre più essenze arboree dovremo adottare progetti per un uso più razionale dell’acqua” dichiara Simone Negri, Sindaco del Comune di Cesano Boscone.

“Forestami è una delle iniziative che abbiamo inserito in CesanoGreen, un programma di eventi culturali e di azioni dirette, come quella organizzata oggi, che proseguirà fino al 2 dicembre per promuovere e diffondere la cultura della sostenibilità tra i cittadini di tutte le età” aggiunge Marco Pozza, Assessore comunale all’Ambiente.

Anche in questa stagione agronomica i cittadini avranno infatti la possibilità di partecipare ad alcune piantagioni collettive di Forestami, momenti durante i quali potranno mettere a dimora le piantine secondo diversi progetti di forestazione urbana. Ed oggi è stata una di queste occasioni, che ha visto la partecipazione di alcuni cittadini volontari.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,570FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -