3.1 C
Milano
giovedì, Dicembre 1, 2022

Proverbio: A Sant'Ambrogio il freddo cuoce

Viaggi: cosa vedere in Giordania

Milano, 23 novembre 2022 – La Giordania è una terra davvero affascinante e che merita quindi di essere visitata in lungo e in largo poiché ha tanto da offrire. Tracce di antiche civiltà insieme a riserve naturali di più recente costituzione sono soltanto alcuni esempi, anche se in assoluto la famosa città di Petra è uno dei tanti splendidi siti della Giordania che bisogna assolutamente vedere.

Cosa sapere prima di affrontare un viaggio in Giordania

Prima di pianificare un viaggio in Giordania è importante sapere che la situazione politica nel Paese è stabile. Tuttavia, a volte si verificano proteste ad Amman e in altre città limitrofe. Per tal motivo conviene sempre stipulare una polizza viaggio annuale in modo da affrontare questo affascinante viaggio con tranquillità e in massima sicurezza. Premesso ciò, visitare la Giordania significa innanzitutto iniziare da Amman che è la capitale con un’affascinante miscela di culture antiche e moderne. Inoltre è una delle città più belle e suggestive del mondo arabo e offre grandi centri commerciali, souk tradizionali, e un’ottima gastronomia.

Esplorare l’antica Amman

L’antica Amman dopo la visita alla città moderna è un’altra tra le imperdibili destinazioni Giordania; infatti, il contesto si erge sulla cosiddetta collina della Cittadella che è la parte più alta e domina le valli sottostanti. Per raggiungerla è possibile prendere un taxi oppure salire la lunga scalinata. Una volta in cima si possono ammirare i giganteschi pilastri del Tempio di Ercole, così come altre strutture risalenti a diversi secoli fa. Nel punto più alto della Cittadella è presente tra l’altro la moschea risalente al 730 d.C. e nel suo interno da non perdere è il soffitto in quanto si rivela un affascinante pezzo di architettura che sembra in anticipo sui tempi. Dalla Cittadella conviene poi fare una passeggiata di 20 minuti fino all’enorme teatro romano restaurato che periodicamente offre degli spettacoli.

Vivere avventurosi tour in Giordania

In occasione di una vacanza in terra di Giordania oltre ad ammirare la città di Amman nuova e vecchia, è possibile anche optare per un avventuroso tour del comprensorio come ad esempio quello del Wadi Mujib. Si tratta infatti della riserva naturale più bassa del mondo, situata vicino alla costa del Mar Morto e precisamente a circa un’ora da Amman. Questo spettacolare canyon fluviale è conosciuto come il Grand Canyon della Giordania e all’arrivo si capisce subito il perché. Le pareti infatti si snodano e girano attraverso il canyon stesso, offrendo un’esperienza escursionistica e acquatica come nessun’altra. I sentieri tra l’altro sono aperti da aprile a ottobre e ci sono diverse escursioni tra cui scegliere. Sempre in merito a dei tour organizzati da non perdere è quello di una giornata piena nei siti storici vicino ad Amman, iniziando ad esempio con una gita al Monte Nebo ossia lo stesso punto in cui secondo la Bibbia, Mosè osservava il panorama della Terra Promessa e dell’odierna Gerico.

L. M.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,570FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -