8.5 C
Milano
domenica, Febbraio 5, 2023

Proverbio: Febbraio, febbraiello, cortino e bugiardello

Trezzano. Al via l’installazione delle telecamere di videosorveglianza nei parchi e nei varchi cittadini

(mi-lorenteggio.com) Trezzano sul Naviglio, 25 novembre 2022 – Al via in questi giorni l’installazione delle telecamere di videosorveglianza nei pressi dei confini comunali per il monitoraggio dei veicoli in ingresso e in uscita dalla città. Questa è solo una delle ultime importanti azioni volute dall’Amministrazione comunale, e attuata grazie a finanziamenti regionali, per migliorare il controllo del territorio e investire sulla sicurezza dei cittadini.
Ai nuovi impianti ai varchi della città, si aggiungono anche le telecamere con nuove tecnologie d’avanguardia installate nei parchi cittadini, la nuova centrale operativa con sistemi di ultima generazione per la gestione delle pattuglie presenti sul territorio e l’acquisto di un nuovo mezzo ibrido, utilizzando anche in questo caso un finanziamento regionale.
Nella seduta di ieri sera, giovedì 24 novembre, il Consiglio comunale, inoltre, ha approvato
all’unanimità i nuovi Regolamenti di Polizia locale, Polizia Urbana e di Videosorveglianza,
unitamente all’indirizzo di dare in concessione la gestione della rimozione veicoli: “Questo
passaggio importante – dichiara il vice sindaco Domenico Spendio, assessore alla Polizia locale – si inserisce in un percorso di revisione e rafforzamento del settore della Polizia locale, a conferma della determinazione dell’Amministrazione comunale nel rispondere alla crescente domanda di sicurezza e di efficienza dei servizi”.
Il Comando ha investito anche sulla formazione degli operatori, aumentando il numero di
esercitazioni e organizzando corsi specifici su varie materie a cominciare dai controlli in materia ambientale. A tutela degli operatori e degli utenti, ai sensi delle normative regionali vigenti, il Corpo si è dotato anche di bastoni distanziatori e spray per la difesa persone, che permetteranno agli agenti di operare in sicurezza. Sono aumentate anche le esercitazioni al poligono di tiro, effettuando anche prove di tiro dinamico per consentire agli operatori di maneggiare l’arma con più sicurezza.
“Tanto è stato fatto e ancora bisogna fare – aggiunge il sindaco Fabio Bottero – ma intanto
stiamo gettando le basi per formare un Corpo di Polizia locale solido e strutturato. A questo
scopo, abbiamo anche investito sul personale con l’assunzione di sette agenti (alcuni già formati e altri in via di formazione) e due ufficiali in servizio dal mese di maggio. Presto, inoltre, verrà bandito un ulteriore concorso per un nuovo ufficiale. Vogliamo potenziare la presenza sul territorio e potenziare un settore per anni sottodimensionato rispetto alle necessità della nostra città”.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,573FansMi piace
162FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -spot_img