13.6 C
Milano
mercoledì, Febbraio 1, 2023

Proverbio: Febbraio, febbraiello, cortino e bugiardello

SONDALO (SO), ASSESSORE TERZI: DA REGIONE 2,3 MILIONI DI EURO PER IL NUOVO PONTE SUL FIUME ADDA

Milano, 2 dicembre 2022 – La Giunta di Regione Lombardia ha approvato lo schema di convenzione per la realizzazione del ponte di attraversamento del fiume Adda in località Prese a Sondalo. Con la delibera, proposta dall’assessore regionale alle Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile Claudia Maria Terzi, Regione Lombardia assegna alla Provincia di Sondrio ben 2.301.695 euro attraverso il ‘Piano Lombardia’, rispetto ad un quadro economico dell’intervento aggiornato a 5,1 milioni di euro.

TERZI: REGIONE IN CAMPO PER MIGLIORARE LE INFRASTRUTTURE – “Con questo finanziamento – afferma l’assessore Terzi – Regione partecipa concretamente al miglioramento delle infrastrutture del territorio. Con la sostituzione del ponte esistente, limitato sia in termini di sezione stradale, sia in termini di portata, miglioriamo la circolazione stradale sulla provinciale 27. Parliamo di un’opera inserita nel ‘Programma degli interventi per la ripresa economica’ che risponde alle esigenze del territorio, con cui continuiamo a progettare insieme il futuro della Lombardia”.

La delibera ha aggiornato l’investimento di Regione Lombardia anche a seguito dell’approvazione del Progetto di Fattibilità Tecnico Economica dell’opera da parte della Provincia di Sondrio. Con il documento, dello scorso mese di agosto, il costo complessivo è stato aggiornato a euro 5.144.692 euro.

SERTORI: CONTINUIAMO AD ABBATTERE TEMPI DI PERCORRENZA PER SPOSTAMENTI – “Regione Lombardia – evidenzia l’assessore Sertori – continua a investire sulle opere infrastrutturali a servizio dei territori. A pochi giorni di distanza dell’approvazione della delibera che ha stanziato risorse per la variante di Samolaco, ecco un’altra opera strategica per il territorio valtellinese. In provincia di Sondrio questo tipo di investimenti è strategico anche in vista dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Milano Cortina 2026. Non pensiamo tuttavia solo a questo appuntamento: le ricadute sono socio-economiche e indirizzate a un miglioramento dei tempi di percorrenza degli spostamenti e quindi della qualità della vita degli abitanti”.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,573FansMi piace
162FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -spot_img