8.5 C
Milano
domenica, Febbraio 5, 2023

Proverbio: Febbraio, febbraiello, cortino e bugiardello

CBRE e il nuovo headquarter dello studio legale internazionale Bird & Bird a Milano

(mi-lorenteggio.com) Milano – 12 dicembre 2022 – CBRE, leader al mondo nella consulenza immobiliare, ha coordinato il fit-out della nuova sede milanese di Bird & Bird, circa 3.700 mq nell’intero edificio di Via Porlezza 12 a Milano. Lo studio legale internazionale ha riunito all’interno del nuovo immobile tutti i propri professionisti di Milano, in precedenza dislocati fra l’ufficio di Via Borgogna e quello di Via Durini.

Situato nel centro storico di Milano e ben servito dal trasporto pubblico, il nuovo ufficio di Bird & Bird è situato all’interno di un edificio storico di proprietà di InvestiRE SGR, successivamente venduto a Colliers International Italia. Il complesso edilizio è composto da tre immobili riqualificati che si affacciano sullo stesso cortile interno.

Il piano terra e i primi due livelli dell’edificio, ad uso di professionisti e dipendenti, sono concepiti come luoghi di accelerazione del business, spazi funzionali alla coesione dei team e all’attrazione di nuovi talenti. Il layout dello spazio prevede la presenza di numerose aree in cui le persone potranno lavorare assieme e socializzare, spazi dedicati ad eventi, lounge e break area. Il terzo piano è pensato per rispondere alle esigenze dei clienti, che qui potranno trovare uno spazio dove trattenersi e concedersi anche momenti di pausa. Sono stati avviati anche i lavori del piano terra dove sono previsti una biblioteca e degli spazi di ristoro per professionisti e dipendenti.

Il team Project Management di CBRE ha messo in campo la propria capacità organizzativa per coordinare al meglio tutti gli stakeholder coinvolti nel progetto, riuscendo a gestire al meglio le esigenze e gli input di Bird & Bird. Nello specifico, CBRE ha supportato il cliente in due fasi: nella prima fase di Technical Due Diligence con la verifica della conformità degli spazi in locazione e l’assistenza tecnica per la negoziazione del contratto; nella seconda fase di Project e Cost management per coordinare il progetto di allestimento dei locali. L’approccio di Bird & Bird al progetto è stato di Design&Build e CBRE ha dato il proprio supporto in modo continuo, sapendo gestire e mitigare gli imprevisti. Grazie al risultato raggiunto, Bird & Bird ha deciso di proseguire la partnership con CBRE anche per le attività di allestimento del piano terra dello stesso edificio.

Lo spazio interno – progettato dagli architetti Francesca Scotti e Giacomo Tutucci e realizzato dalle imprese EdilPietro ed ERREGI, rispettivamente per la parte edile e la parte impianti – risponde a tutte le necessità dello studio legale, che desiderava avere spazi aperti ma allo stesso tempo in grado di garantire privacy e concentrazione. Il nucleo centrale interno è stato reso unico e caratterizzante con l’uso di carte da parati ispirate ai disegni del celebre architetto milanese Pietro Portaluppi. Gli uffici ruotano intorno al benessere dei professionisti e dei dipendenti: sono presenti numerose aree pensate per la socialità e il networking, oltre a spazi dedicati agli eventi come una sala polifunzionale e la grande terrazza al piano terzo.

Centrale è stato anche il tema della sostenibilità e l’edificio che ospita gli uffici di Bird & Bird ha già ottenuto la Certificazione LEED Gold.

Oltre al team Project Management, nel progetto è stato coinvolto anche il team Sustainability di CBRE che, collaborando fin dall’inizio con i progettisti ed il general contractor, sta seguendo il processo per l’ottenimento della Certificazione WELL Gold per Bird & Bird.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,573FansMi piace
162FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -spot_img