2.8 C
Milano
lunedì, Gennaio 30, 2023

Il 29, 30 e 31 Gennaio i Giorni della Merla

Medico aggredito con un machete nel parcheggio del policlinico San Donato: fermato a Rozzano l’aggressore

(mi-lorenteggoi.com) San Donato Milanese, 13 dicembre 2022 – Nel parcheggio del policlinico San Donato, Giorgio Falcetto, un medico di 76 anni è stato gravemente ferito con un machete. Subito soccorso, si trova ora in fin di vita nel reparto di Terapia intensiva dell’ospedale San Raffaele, dove è stato trasportato per un intervento in Neurochirurgia. Le sue condizioni sono molto gravi, in particolare per le ferite riportate al capo. Secondo la ricostruzione dei carabinieri, l’aggressione sarebbe scaturita al culmine di un litigio per questioni di viabilità. L’aggressore, un 62enne pregiudicato, è stato individuato a Rozzano e bloccato dai carabinieri. Ancora in corso le ricerche del machete.

Un gruppo di operai che stava lavorando sulla fibra ottica ha cercato di intervenire ma l’aggressore è scappato a forte velocità. Gli operai sono comunque riusciti ad annotare li numero della targa, particolare che è servito poi ai carabinieri per rintracciare il presunto autore del gesto.

 “Il mio pensiero va al dottor Giorgio Falcetto con l’augurio che si dimostri più forte del folle gesto che lo ha travolto. Un fatto grave, da punire con il massimo della pena. Un ringraziamento a tutti coloro che, in tempi rapidi, hanno collaborato per individuare e catturare l’uomo che ha compiuto questa assurdità”.

Così il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, sulla sua pagina Facebook commenta il grave fatto di cronaca avvenuto oggi davanti all’ospedale di San Donato.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,572FansMi piace
162FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -spot_img