8.5 C
Milano
domenica, Febbraio 5, 2023

Proverbio: Febbraio, febbraiello, cortino e bugiardello

Cinema in lutto, è morto Lando Buzzanca

(mi-lorenteggio.com) Roma, 18 dicembre 2022. L’attore è morto a Roma, aveva 87 anni, era ricoverato presso il policlinico Gemelli per una grave forma di demenza senile. Era nato a Palermo il 24 agosto 1935.

Debutta ufficialmente nel 1961 con Pietro Germi, che lo sceglie per il ruolo di Rosario Mulè in “Divorzio all’italiana” , e successivamente per la grottesca figura di Antonio, il fratello della protagonista, in “Sedotta e Abbandonata”.
Successivamente gira “Il vichingo venuto dal Sud” (1971), “Homo eroticus” (1971) “Il gatto Mammone” (1975), “San Pasquale Baylonne protettore delle donne” (1976), “Secondo Ponzio Pilato” (1988) regia di Luigi Magni, “Il popolo degli uccelli” (1999), “Il segreto del giaguaro” (2000) e “Come inguaiammo il cinema italiano” regia di Daniele Ciprì e Franco Maresco (2004).
Per il piccolo schermo ha recentemente girato la miniserie ‘Francesco e Chiara’ sulla vita del Santo patrono d’Italia.
Di recente è tornato sul grande schermo per girare “I Vicerè” (2007).

Redazione

.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,573FansMi piace
162FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -spot_img