2.8 C
Milano
lunedì, Gennaio 30, 2023

Il 29, 30 e 31 Gennaio i Giorni della Merla

“Davide Van De Sfroos – Live 2022”, la raccolta live dei suoi successi per i 30 anni di carriera

(mi-lorenteggio.com) Milano, 19 dicembre 2022 – Dopo il successo del “Maader Tour” del “Live Estate 2022” e del “Maader de Autünn Tour”, che hanno visto DAVIDE VAN DE SFROOS calcare i palchi dei teatri di tutto il nord Italia e della Svizzera da febbraio a dicembre, portando dal vivo l’ultimo disco “MAADER FOLK”, esce oggi, lunedì 19 dicembre, su tutte le piattaforme digitali di streaming e download, per BMG/MyNina, “DAVIDE VAN DE SFROOS – LIVE 2022” (https://DavideVanDeSfroos.lnk.to/live2022PR).

Il lungo percorso di concerti si è concluso ma la musica continua con questo disco che è una raccolta di alcuni dei brani più significativi della carriera del cantautore in versione live, registrati durante la lunga tournée di quest’anno e che mancavano da parecchio tempo nel repertorio dal vivo di Van De Sfroos.
«Ovviamente non potevamo fermare la nave senza un ricordo di questo periodo intenso di concerti – racconta Davide Van De Sfroos – e allora, ecco l’idea di un disco dal vivo, che raccoglie una serie di brani eseguiti in località diverse e in situazioni differenti. Alcune versioni a cui ci siamo affezionati e altre richieste nel tempo più volte dai fans, sono presenti in questa compilation insieme a tante altre canzoni che da tempo erano rimaste nei parcheggi della memoria e che sono ritornate in strada con una gran voglia di andare. Sentivamo l’esigenza inoltre di fermare su di un disco l’esperienza di questa Maader Band, una squadra di musicisti che ha fatto dell’affiatamento e della sensibilità musicale il proprio marchio».

Composto da 20 tracce che attraversano i 30 anni di carriera del cantautore, “DAVIDE VAN DE SFROOS – LIVE 2022”, il suo quarto album live, contiene, tra gli altri, classici come “Pulenta e galena fregia”, diventata per tutti un canto popolare, pezzi storici come “Manicomi” e “La Poma”, “Il Camionista Ghost Rider” e “La machina del ziu Toni” e “El Carnevaal de Schignan” tratti dal celebre disco “YANEZ” e brani dell’ultimo album in studio “MAADER FOLK” come “Il Mitico Thor” e “El Vagabuund”.

Una sorta di viaggio nel mondo di Van De Sfroos tra strade e persone che collegano un passato fatto di memorie, nostalgie, storie, valori ed esperienze a cui continuare ad attingere e a rendere omaggio, il presente come spazio e momento di equilibrio, di presa di fiato e di coscienza e come terreno di speranza e un futuro che non si può prevedere né manovrare ma che tiene sicuramente lo sguardo e le intenzioni a tempi lontani.
La radice musicale resta il folk su cui si innestano influenze diverse, dal blues al gospel, dal rock al pop, dal rap al reggae, per un progetto che mantiene sempre quella genuinità e semplicità che sono la cifra del cantautore.

Questa la tracklist di “DAVIDE VAN DE SFROOS – LIVE 2022”:

Intro (Sulla via del Pamir)
El Carnevaal de Schignan
La machina del ziu Toni
Il minatore di frontale
Il libro del Mago
Pulenta e galena fregia
El Vagabuund
La Poma
De Sfroos
Il mitico Thor
Infermiera
New Orleans
Il camionista Ghost Rider
40 Pass
Manicomi
Il costruttore di motoscafi
Me canzon d’amur en scrivi mai
Il figlio di Guglielmo Tell
Cyberfolk
Akuaduulza

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,572FansMi piace
162FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -spot_img