3 C
Milano
lunedì, Febbraio 6, 2023

Proverbio: Febbraio, febbraiello, cortino e bugiardello

La Fondazione Zaccheo di Samarate vince il concorso presepi del Lions Club Busto Arsizio Cisalpino

(mi-lorenteggio.com) Busto Arsizio, 24 gennaio 2023 – La Fondazione Zaccheo onlus di San Macario – Samarate bissa il successo di 11 anni fa. È sua l’opera premiata dalla giuria popolare e indicata come vincitrice del 30esimo concorso Presepi del Lions Club Busto Arsizio Cisalpino. Domenica 23 gennaio al Teatro Fratello Sole di Busto Arsizio, il presidente del Lions Andrea Arnaudo ha premiato i vincitori chiudendo un’edizione record del concorso: 29 i presepi in gara che sono stati esposti nel periodo natalizio nel Battistero della Basilica di San Giovanni Battista di Busto Arsizio e che hanno richiamato circa 4 mila visitatori votando così il loro presepe preferito. I voti giudicati validi sono stati ben 1.516 e hanno assegnato il Primo Premio della Giuria Popolare al Presepe della Fondazione Zaccheo Onlus, realtà che si occupa di persone con disabilità.

L’altissima qualità delle opere presentate ha reso molto difficile il compito della Giuria Tecnica che, dopo lunga discussione, ha decretato i vincitori: per i presepi tradizionali al primo posto si è classificato quello di Alessandro Milani, seguito da Roberto Ferrari e Antonio Spagnuolo. Nella categoria presepi creativi, al primo posto quello realizzato da Lidia Stroppi; secondo quello dell’Istituto Comprensivo “De Amicis” di Busto Arsizio e terzo quello di Alberto Ferrario.

«Il risultato di questa edizione è andato oltre le nostre aspettative – osserva il presidente del Lions Club Busto Arsizio Cisalpino, Andrea Arnaudo – sia per numero di visitatori che per la qualità delle opere che tanti appassionati ci hanno affidato; la loro bellezza ha rafforzato il primario obiettivo della nostra manifestazione che è quello di sostenere e promuovere l’importante simbolo della Cristianità e i valori che ad esso sono collegati. Tra questi il valore dell’unione familiare che nel periodo natalizio trova uno dei suoi magici momenti proprio nella preparazione e nell’allestimento del Presepe».

Molto soddisfatto il socio Lions Gian Carlo Arabini, mente, cuore e braccio della manifestazione insieme all’amico e Socio Lions Franco Pozzati.

La premiazione, condotta dalla cerimoniera del Club, Lions Vittoria Vanzini Maffezzoni, ha visto ampia partecipazione dei concorrenti, accompagnati da amici e parenti, e dei soci del Club.

Il Lions Club Busto Arsizio Europa Cisalpino rinnova i ringraziamenti a monsignor Severino Pagani per aver messo a disposizione per l’esposizione dei Presepi la splendida cornice del Battistero della Basilica di San Giovanni Battista di Busto Arsizio, al Comune di Busto Arsizio per aver sostenuto la manifestazione con il suo patrocinio, confermando la grande attenzione verso le iniziative lionistiche, agli sponsor Agenzia Cattolica Assicurazioni di Rossini Paolo, Aquatechnik e Casa di Corte Nuova “Spazio di vita per la terza età” per loro fondamentale sostegno, e ai soci del Club per il grande impegno organizzativo.

Un ringraziamento particolare a Luigi Baldini che ha permesso, con la sua instancabile presenza e la sua guida emotiva, l’accesso ai tantissimi visitatori garantendo l’elevato numero di ore di apertura della mostra.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,573FansMi piace
162FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -spot_img