5.8 C
Milano
lunedì, Febbraio 6, 2023

Proverbio: Febbraio, febbraiello, cortino e bugiardello

Lombardia. Scattato lo sciopero dei benzinai

(mi-lorenteggio.com) Milano, 25 gennaio 2023 – Dopo le lunghe code per il rifornimento nella giornata di ieri, è scattato lo sciopero di 48 ore dei benzinai (GLI AGGIORNAMENTI LIVE). Agli utenti, comunque, devono essere garantiti – sia in città sia in autostrada – dei servizi minimi di rifornimento. Alcuni distributori, quindi, rimangono aperti. Il codice di autoregolamentazione della commissione per lo sciopero nei pubblici servizi, infatti, prevede che alcuni servizi essenziali siano sempre assicurati. In particolare, sulla viabilità ordinaria (in città e nelle aree extraurbane) è garantita l’apertura del 12,5% dei punti vendita, mentre sulla rete autostradale – da nord a sud e da sud a nord – è assicurata l’apertura di un’area di servizio ogni 100 km. La lista degli impianti aperti è stata individuata dalle prefetture per gli impianti in città e nelle aree extraurbane, mentre la lista dei distributori aperti in autostrada è stabilita dalle Regioni.

Sono 21 i distributori aperti in Lombardia lungo le autostrade e tangenziali: San Donato Ovest, San Donato Est, Brianza sud, Monte Alto est, Monte Alto ovest, Sebino nord, Lambro nord, Cantalupa ovest, Dorno est, Villoresi est, Brughiera ovest, Stradella sud, Ghedi est, Ghedi ovest, Stradella nord, Rho ovest, San Giuliano ovest, Muggiano est, Cascina Gobba est, Cascina Gobba ovest, Cinisello nord.

Nelle aree di servizio Adda Nord e Adda Sud dell’autostrada A35 Brebemi-Aleatica, zona Caravaggio (Bg), sarà possibile rifornirsi di carburante anche durante lo sciopero previsto sulla rete autostradale dalle ore 22:00 del 24 gennaio alle ore 22:00 del 26 gennaio 2023.

V. A.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,573FansMi piace
162FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -spot_img