9.7 C
Milano
lunedì, Gennaio 30, 2023

Il 29, 30 e 31 Gennaio i Giorni della Merla

Rho. Raccolti fondi dell’Associazione Nazionale Famiglie dei Caduti e Dispersi in Guerra a favore dei profughi ucraini

(mi-lorenteggio.com) Rho, 25 gennaio 2023 – Il Sindaco Andrea Orlandi e l’Assessore alle Politiche sociali, Integrazione e Pace Paolo Bianchi hanno accolto al Palazzo comunale una delegazione del Comitato regionale dell’ ANFCDG – Associazione Nazionale Famiglie dei Caduti e Dispersi in Guerra, per ringraziare dell’iniziativa di raccolta fondi promossa a favore dei profughi ucraini, che ha ottenuto un generoso riscontro.

Presenti i rappresentanti di ANFCDG – Comitato Provinciale di Milano: il presidente Domenico D’Amico, il vice presidente Severino Cecchellero, il segretario provinciale Francesco Napolitano e i consiglieri provinciali Anna Scarafoni, Giuseppe Ciniselli, Leonilde Brugali; Anzhela Anisei Kilat, presidente del Consiglio Migranti, ucraina ma rhodense da oltre vent’anni, che ha rappresentato i suoi connazionali; Paola Pessina, presidente di Fondazione Comunitaria Nord Milano Onlus,

“Come orfani di guerra abbiamo vissuto sulla nostra pelle le conseguenze della guerra e delle gravi e drammatiche situazioni in cui si trovano le famiglie che devono lasciare il proprio Paese e trovare asilo altrove – afferma Domenico D’Amico -. Abbiamo quindi ritenuto doveroso aiutare il popolo ucraino, così come abbiamo fatto anche per l’emergenza da Covid 19 ”.

Complessivamente l’Associazione ha raccolto a livello regionale la somma di 18mila euro, che è stata ripartita nei vari territori, a Rho sono destinati 2.500 euro: la delegazione rhodense ha scelto di affidarli al Fondo “Emergenza Ucraina Rhodense” gestito da Sercop e appoggiato a Fondazione Comunitaria Nord Milano onlus. Contribuendo e partecipando così alla rete di solidarietà che con un lavoro comune e coordinato, ha sostenuto le famiglie giunte in città dal conflitto.

Come illustrato da Paola Pessina, la Fondazione si era attivata subito, allo scoppio del conflitto, a sostegno della straordinaria mobilitazione di associazioni e cittadini, aprendo il Fondo Accoglienza Ucraina Nord Milano, d’intesa con Fondazione Cariplo, che ha messo a disposizione cifre significative, incrementando le donazioni da parte di soggetti – pubblici o privati – del territorio. Il contributo di ANFCDG – Rho è uno dei più consistenti. Va detto anche che dai Comuni del Rhodense sono pervenuti diversi progetti ben costruiti per l’accoglienza dei rifugiati ucraini, che la Fondazione ha promosso concretamente: generosità che va buon fine.

Anzhela Kilat con grande commozione ha parlato brevemente della situazione in Ucraina e ha ringraziato la città per la grande generosità. Lei si ritiene fortunata di essere stata accolta a Rho e qui si sente a casa: “I rhodensi sono buoni cittadini che aiutano e accolgono chi è in difficoltà.”

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,573FansMi piace
162FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -spot_img