23.6 C
Milano
domenica, Giugno 16, 2024

Proverbio: Giugno ciliegie a pugno

Intervista all’Avv. Ofelia Battigaglia Candidata per le Elezioni Regionali nella lista del M5S – Coalizione Majorino

(mi-lorenteggio.com) Milano, 4 febbraio 2023 – Manca poco all’appuntamento elettorale regionale del prossimo weekend e, tra le proposte, dai candidati del nostro territorio, interessanti sono gli spunti e gli impegni dell’Avvocatessa Ofelia Battigaglia, attivista impegnata tra il Municipio 1, Giambellino e Lorenteggio.

Avvocato Battigaglia cosa la ha spinta a candidarsi?

La pandemia per la famiglia che ha in carico una persona con disabilità è stata devastante ma se le persone che necessitano di continua assistenza sono due allora diventa molto difficile.
Il confronto serrato avuto con il nostro medico di base è stata l’unica nota positiva, per il resto l’assistenza in RSA per il papà, il confronto con i medici nei p.s. milanesi (San Carlo Borromeo – dove il papà è deceduto – ed altri ospedali anche convenzionati tra cui il San Giuseppe) è stato assolutamente privo di ogni pietas. Tutto questo mi ha spinto a mettermi in discussione per cercare di dare il mio personale contributo nella politica sperando di poter incidere efficacemente nella Sanità Lombarda e nel settore della disabilità”.

Cosa si può e si deve fare per migliorare la vita di tutti?

Il tema oggi è la mancanza di medici di base (sono pochissimi) rispetto alle esigenze di una popolazione che invecchia male per la situazione anche ambientale di Milano e della Lombardia tutta. Gli Ospedali per i tagli subiti non hanno la possibilità di programmare, prevenire e, addirittura, garantire gli interventi prenotati e capita anche che donne, che devono subire interventi delicati, siano rinviate a data da destinarsi (notizia di metà gennaio 2023) perché, ad esempio, nel reparto di chirurgia del San Paolo non tutti i giorni operano (interventi ginecologici) con il risultato che le già lunghe liste d’attesa si prolungano ancora di più e ogni forma di prevenzione viene frustrata. Se però l’intervento viene fatto in regime di solvenza tutto cambia! In realtà in Lombardia viviamo in un sistema che di fatto è privatizzato ma il cittadino tutto questo lo percepisce solo in parte e si rassegna a pagare la tariffa “smart” pur di assicurarsi un esame che magari è vitale per stabilire se ha un carcinoma o meno.
Non parliamo poi di tutta la sanità di prossimità, le case delle Comunità così pubblicizzate ed inaugurate da Fontana e Moratti, dove sono? Reperire informazioni sulla loro esistenza, mettersi in contatto e riuscire a prenotare i servizi tanto decantati ad oggi risulta un salto ad ostacoli. Eppure, riordinare la Sanità censire immediatamente tutti servizi e le ASST responsabili di tali servizi sarebbe un bell’inizio. Si ha tanto l’impressione che tutto sia stata funzionale ad una bieca campagna elettorale.

A proposito di Case di Comunità nulla si dice dei Consultori per le donne, dove sono finiti?

La Regione che ha responsabilità esclusiva in ambito sanitario deve dare una risposta.

Per quanto concerne il tema della disabilità cosa ne pensa?

Sempre nel medesimo alveo i ragazzi con disabilità hanno, ad esempio, la possibilità di usufruire di cure a loro destinate con modalità personalizzate nell’ambito del Progetto DAMA, perché non istituzionalizzare tale progetto e inserire il progetto DAMA nell’ambito dei servizi offerti alle persone con disabilità a livello regionale. La risposta non può essere l’Assistenza domiciliare integrata o, perlomeno, non solo. La Disabilità è un tema che riguarda tutti indistintamente perché prima o poi può capitare a tutti di divenire persone con disabilità e solo il pubblico ha le risorse per intervenire in modo capillare ed efficace nell’interesse della persona e non solo del bieco profitto.
Sarebbe necessario ragionare in termini diversi sulla disabilità che per chi non la vive è solo un problema ma chi la conosce, la soffre e la affronta è un’affermazione di diritti violati ogni giorno.

Per chi volesse approfondire la pagina Facebook con le attività di Ofelia Battigaglia è https://www.facebook.com/ofelia.battigaglia

V. A.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -