25.7 C
Milano
domenica, Aprile 14, 2024

Proverbio: D'aprile non ti scoprire.

Milano, a Palazzo Isimbardi una escape room su meteo, clima ed energia per gli studenti delle superiori

e una visita guidata al Tiepolo: Fondazione OMD e Città Metropolitana di Milano accolgono gli studenti a Palazzo Isimbardi per “Scuola di clima”

  • Evento speciale per due classi dell’IIS Niccolò Machiavelli di Pioltello che hanno partecipato a “Play4Climate”, percorso didattico di educazione ambientale organizzato da Fondazione OMD in collaborazione con ADM – Associazione Didattica Museale e grazie al sostegno di IGS – Ital Gas Storage
  • Nel corso della mattinata consegnato anche il “Premio Borghi” alla miglior tesi universitaria a tema meteorologico

(mi-lorenteggio.com) Milano, 5 maggio 2023 – Fornire alle giovani generazioni gli strumenti per aiutarli a individuare i comportamenti e le scelte più responsabili da adottare davanti ai cambiamenti climatici e alla transizione energetica che la nostra società deve affrontare.

È l’obiettivo che guida le attività educative della Fondazione OMD – Osservatorio Meteorologico Milano Duomo ETS e che è stato al centro dell’evento “Scuola di clima” che si è tenuto questa mattina, venerdì 5 maggio, a Palazzo Isimbardi grazie alla collaborazione con la Città Metropolitana di Milano.

Protagoniste sono state le classi 2^C e 2^D del Liceo Scientifico Machiavelli di Pioltello (Milano), due tra le 94 che hanno partecipato a Play4Climate: l’innovativo percorso didattico di educazione ambientale, proposto anche in versione digitale, che la Fondazione OMD, in collaborazione con ADM – Associazione Didattica Museale e con il contributo di IGS – Ital Gas Storage, propone alle scuole secondarie di primo e secondo grado di tutta Italia.

Per loro è stata organizzata nelle sale di Palazzo Isimbardi una coinvolgente “escape room” che ha rappresentato l’ultimo step del progetto. Dopo un dibattito in classe e la sfida di affrontare un videogame sviluppato ad hoc per l’iniziativa (play4climate.it/game), infatti, studenti e studentesse oggi si sono messi e messe in gioco di persona. Affrontando enigmi e provehanno trovato la soluzione finale della storia che loro stessi hanno contribuito a creare nel corso delle lezioni dedicate ai temi del meteo, del clima e dell’energia.

Il gioco è stato preceduto da una speciale visita guidata alla tela di Giambattista Tiepolo Apoteosi di Angelo della Vecchia nel segno delle Virtù che adorna il soffitto della Sala Giunta. I ragazzi e le ragazze hanno potuto non solo ammirare l’opera d’arte, ma anche apprendere il funzionamento del sistema, basato sulla fibra ottica, utilizzato per monitorare i parametri ambientali e meteorologici e mantenere così le migliori condizioni per la conservazione della tela.

La mattinata si è conclusa con la consegna della sesta edizione del Premio Borghi, istituito dalla Fondazione OMD per premiare la migliore tesi di laurea a tema meteorologico. Il riconoscimento è andato a Laura Legnani dell’Università degli Studi di Milano, che ha ricevuto un premio del valore di 1.000 € per la sua tesi magistrale in Fisica dal titolo “Regimi circolatori, tipi di tempo e loro relazione con i fenomeni a scala locale”. Al secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamente Federico Bonaldo (Università degli Studi di Trieste), con una tesi in Fisica su “Scenari di eventi estremi di acqua alta a Venezia in relazione al cambiamento climatico per il XXI secolo”, e Francesco De Martin (Università di Bologna) per la tesi magistrale in Fisica del Sistema Terra “Analisi dei tornado del 19 settembre 2021 in Pianura Padana tramite simulazioni numeriche ad altissima risoluzione”.

Il nostro progetto di educazione ambientale è partito nel 2018 a Lodi come “Nuvole a motore”, dedicato alle scuole primarie e secondarie di primo grado, e negli anni è cresciuto coinvolgendo anche le scuole superiori con “Play4Climate” e le classi in tutta Italia grazie alla modalità di partecipazione online. Per questo siamo molto orgogliosi di essere qui a Palazzo Isimbardi oggi: la collaborazione con la Città Metropolitana di Milano rappresenta per noi un ulteriore riconoscimento della validità della nostra iniziativa, sempre molto apprezzata da studenti, studentesse, famiglie e insegnanti – dichiara Leonardo Rosato Rossi, responsabile progetti della Fondazione OMD.

La Città metropolitana di Milano è da tempo attiva sul fronte del cambiamento climatico e oggi, insieme a Fondazione OMD, riusciamo a parlare anche ai giovani e a mostrare loro cosa concretamente stiamo facendo – afferma la consigliera delegata della Città metropolitana di Milano Diana De Marchi. La formazione climatica ambientale è essenziale per le nuove generazioni: comprensione e consapevolezza sono fondamentali per prendere delle decisioni come cittadini di domani. Tutti noi siamo infatti chiamati a essere attori del cambiamento. La Città metropolitana dal 2014 è attiva sul fronte dello sviluppo sostenibile, nel 2022 ha adottato un’Agenda per lo sviluppo e, grazie a numerosi finanziamenti europei, è in prima linea nella conoscenza e nell’adattamento al cambiamento climatico in un territorio complesso e urbanizzato come il nostro. Con Fondazione OMD collaboriamo da alcuni anni all’analisi e all’utilizzo di dati meteorologici per la comprensione dei fenomeni legati ai cambiamenti climatici dell’area metropolitana, al fine di mettere in pratica politiche e strategie per la tutela dell’ambiente e del territorio. Nel 2022 abbiamo siglato un protocollo d’intesa e abbiamo partecipato, insieme, al progetto “IndicaMI”. Una sinergia che, di sicuro, porterà ad importanti successi.

Ital Gas Storage collabora dal 2018 con Fondazione OMD, una partnership cresciuta nel tempo in dimensioni e grado di coinvolgimento di tantissimi studenti delle scuole di ogni ordine e grado – commenta IGSSono loro gli agenti del cambiamento responsabile, e grazie a queste iniziative sono messi nelle condizioni di poter affrontare in modo fattuale e concreto temi quali il cambiamento climatico e il fabbisogno energetico, con uno sguardo critico e consapevole sulle azioni da intraprendere oggi per il futuro.  

Fondazione OMD – Osservatorio Meteorologico Milano Duomo

Costituita nel 2015, la Fondazione promuove e sviluppa programmi di studio e ricerca nel campo della meteorologia e della climatologia applicate, con particolare riferimento all’ambiente urbano e a tutte le attività che in esso si svolgono: dalla pianificazione urbana alla salute pubblica, dall’energia al settore delle costruzioni, dalla progettazione alla logistica e tutto ciò che riguarda la sostenibilità di attività e sistemi antropici. Svolge inoltre attività didattiche, di sensibilizzazione e divulgazione delle tematiche e dei risultati delle ricerche supportate, con l’obiettivo di valorizzare e rendere disponibile tale patrimonio, a partire da quello della propria biblioteca, che consta di oltre 3.000 titoli tra libri, riviste e pubblicazioni. Possiede una rete nazionale di 50 stazioni meteorologiche urbane di qualità certificata. Dati, rilevazioni e osservazioni ricavati grazie alla rete vengono utilizzati per realizzare e promuovere studi di climatologia e meteorologia in collaborazione con organismi istituzionali e realtà accademiche di rilevanza nazionale ed internazionale.

IGS – Ital Gas Storage

IGS – Ital Gas Storage S.p.A. è il primo operatore indipendente nei servizi di stoccaggio di gas naturale in Italia. Con un approccio flessibile, innovativo e trasparente supportato da algoritmi appositamente sviluppati, IGS supporta la transizione energetica favorendo l’integrazione delle fonti rinnovabili, contribuendo alla sicurezza degli approvvigionamenti di gas e al miglioramento della concorrenza tra operatori a beneficio di cittadini e imprese.

Redazione

    ARTICOLI CORRELATI

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    - Ads -
    2,585FansMi piace
    160FollowerSegui
    0IscrittiIscriviti

    Ultime news

    - Ads -