18 C
Milano
giovedì, Maggio 23, 2024

Proverbio: Aprile fa il fiore e maggio si ha il colore

In funzione un innovativo dispositivo per la sicurezza stradale sulla S.S. 336 Dir

Milano, 22 giugno 2023 – Sulla S.S. 336 Dir al km 14+610 in direzione Magenta e al km 14+260 in direzione Cardano al Campo sarà attivo da sabato 24 giugno un sistema di ultima generazione di rilevazione della velocità istantanea bidirezionale. Il dispositivo sarà collegato all’Ecosistema Titan, la piattaforma Cloud IoT di Safety21 in dotazione alla Polizia Locale.

Città Metropolitana di Milano conferma il suo impegno nel contrastare l’incidentalità stradale per il raggiungimento dell’obiettivo europeo “Zero vittime sulla strada” entro il 2050, implementando nell’area di Vanzaghello, Strada Statale 336 Dir, un nuovo dispositivo per il controllo del superamento dei limiti di velocità. Ciò avviene in un tratto stradale interessato negli ultimi anni da numerosi incidenti (47 tra il 2019 e il 2021 – Fonte ACI).

L’intervento prevede il posizionamento di questo innovativo dispositivo lungo la:

● S.S. 336 Dir al km 14+260 direzione Cardano al Campo, prima del cavalcavia Sant’Ambrogio, a 800m dall’uscita di Vanzaghello
● S.S. 336 Dir al km 14+610 direzione Magenta, prima del cavalcavia FNM Busto A. – Novara, a 350m dall’uscita di Castano Primo (nord)

Nel dettaglio, si tratta di un sistema, di recentissima approvazione Ministeriale, dotato di un sofisticato meccanismo di controllo indipendente della velocità, e in grado di effettuare una doppia verifica della velocità rilevata non solo tramite radar ma anche tramite immagine. I comportamenti illeciti dovuti al mancato rispetto dei limiti di velocità saranno confermati in maniera inconfutabile.

Il “Progetto Sicurezza Milano Metropolitana”, il programma di sicurezza stradale della Città Metropolitana di Milano, finalizzato all’innalzamento degli standard di sicurezza sul territorio, si arricchisce così di un ulteriore dispositivo tecnologico, capace di prevenire e contrastare il superamento dei limiti di velocità.
Come previsto dal Progetto Sicurezza Milano Metropolitana l’attivazione di questo sistema di rilevazione puntuale sarà accompagnato da una campagna di comunicazione geolocalizzata nell’area e sulle direttrici interessate dall’intervento. Lo scopo della campagna è di informare la cittadinanza dell’attivazione del dispositivo e delle finalità di sicurezza introdotte dal sistema di controllo delle velocità. Si vuole sensibilizzare gli utenti a un maggior rispetto delle norme del Codice della Strada, affinché i regolamenti vengano percepiti anche come tutela della salute di ogni individuo.

Ulteriori informazioni sulle attività realizzate nell’ambito del “Progetto Sicurezza Milano Metropolitana” sono reperibili sul sito web dedicato: www.progettosicurezzamilanometropolitana.it

L. M.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -