13.7 C
Milano
sabato, Maggio 18, 2024

Proverbio: Aprile fa il fiore e maggio si ha il colore

STARTCUP LOMBARDIA, FONTANA E GUIDESI PRESENTANO EDIZIONE 2023: RICERCA E INNOVAZIONE PER TRASFORMARE PROGETTI IN REALTÀ

(mi-lorenteggio.com) Milano, 03 luglio 2023 – È stata presentata oggi ‘Startcup Lombardia’, la competizione organizzata dalle Università e dagli Incubatori Universitari lombardi e promossa dall’assessorato allo Sviluppo economico di Regione Lombardia e MUSA – Multilayered Urban Sustainability Action.

Nata nel 2003, su iniziativa del Politecnico di Milano, Startcup Lombardia giunge quest’anno alla sua XXI edizione. Dal 2016, grazie anche al supporto di Regione Lombardia, la competizione ha assegnato ‘grant’ (concessioni) per oltre 750.000 euro e contribuito alla nascita di 37 aziende che hanno raccolto oltre 8 milioni di investimenti cumulati.

PRESIDENTE FONTANA – Nell’inviare il proprio saluto, il presidente della Regione Attilio Fontana ha sottolineato come “questa iniziativa sia sempre più un punto fermo importante e qualificato nell’ambito dell’innovazione e della ricerca”. “Startcup – ha aggiunto il governatore – permette alle imprese, ma anche ad aspiranti imprenditori, di proporre progetti che, in molti casi, si trasformano in realtà, con la concreta applicazione dell’idea proposta in questa occasione”.

ASSESSORE GUIDO GUIDESI – “Startcup – ha evidenziato l’assessore Guidesi – si è dimostrato una ricetta vincente per avviare sfide innovative insieme alle Università e per dare continuità ai nostri primati attraverso le idee dei giovani. Mi preme sottolineare i grandi benefici per tutto il nostro tessuto economico grazie alla collaborazione tra università, Regione e aziende. Startcup è il ‘sistema Lombardo’ che si apre ai giovani e guarda con loro al futuro. Da due anni la Lombardia vince il Premio Nazionale Innovazione (PNI), che ospiteremo quest’anno in Regione. Perché non si tratta solo di eventi, ma di iniziative capaci di creare moltiplicatori importanti per gli investimenti privati”.

GIOVANNA IANNANTUONI, PRESIDENTE DI MUSA – “Sostenere la ricerca e l’innovazione tecnologica – ha commentato la presidente di Musa, Giovanna Iannantuoni – è fondamentale per costruire una società più giusta, sostenibile e ricca e questo passa anche dal supporto ai nuovi progetti imprenditoriali. Per questo, come Musa, siamo felici di sostenere iniziative come Startcup, il cui obiettivo è quello di dare ai nostri studenti la possibilità di far emergere le loro potenzialità e dare una forma a quei progetti che possono dare un contributo determinante ai grandi temi del nostro tempo, in primis quello dell’innovazione tecnologica al servizio della sostenibilità ambientale e dello sviluppo del tessuto economico e sociale del territorio. La Lombardia è la prima regione in Italia per numero di Startup innovative ed è importante che le istituzioni, il tessuto imprenditoriale e le università facciano rete per sostenere le progettualità dei nostri studenti che, sono certo, anche quest’anno dimostreranno tutto il loro potenziale innovativo”.

I PARTECIPANTI – Possono presentare la candidatura a Startcup Lombardia aspiranti imprenditori, gruppi di lavoro e imprese costituite.

CATEGORIE E RICONOSCIMENTI – Anche per l’edizione 2023 Regione Lombardia ha rinnovato il supporto alla competizione con un montepremi di 150 mila euro per i migliori progetti, candidati in quattro categorie: ICT & Services, Industrial Technologies, Life Science & MedTech e CleanTech & Energy. Saranno 4 i progetti vincitori, uno per categoria, che riceveranno un contributo di 25 mila euro ciascuno.

Confermati anche quest’anno, i Premi Speciali (eventualmente cumulabili con quelli di categoria): Sostenibilità, assegnato al progetto che ha un impatto positivo ad ampio livello su temi ambientali, sociali ed economici e Social Impact, assegnato al progetto che ha un impatto positivo sulla società, le persone e le comunità. Entrambi i vincitori riceveranno un contributo di 25 mila euro ciascuno.

Infine, verranno assegnate sei Menzioni Speciali (ai 4 vincitori di categoria, al vincitore del Premio Speciale Sostenibilità e a un progetto tra i finalisti) che riceveranno l’accesso diretto al Premio Nazionale Innovazione (PNI).

LE FASI DEL PROGRAMMA – Il termine ultimo per la presentazione delle candidature è il 12 settembre 2023. La prima fase di valutazione e selezione dei progetti si concluderà il 21 settembre. Il 28 settembre, durante la semifinale, il Comitato Organizzatore selezionerà i 12 migliori progetti, che potranno accedere agli Acceleration Days, il programma di empowerment imprenditoriale focalizzato su business plan e presentazione dell’idea di business, e, per le startup vincitrici dell’accesso al PNI, verrà fornito da MUSA un supporto ulteriore in vista della finale. Il 26 ottobre, durante la finale, la Giuria decreterà i vincitori, che avranno accesso al Premio Nazionale dell’Innovazione, organizzato da PNIcube, in programma a novembre a Milano.

Startcup Lombardia è organizzata da Politecnico di Milano, PoliHub, Università degli Studi di Milano, Università degli Studi di Pavia, Università degli Studi di Brescia, Università degli Studi di Bergamo, Università degli Studi dell’Insubria, Università Commerciale Luigi Bocconi, Università Cattolica del Sacro Cuore, IULM – Libera Università di Lingue e Comunicazione, Università degli Studi di Milano-Bicocca, Fondazione UniMi e B4i – Bocconi for Innovation. Tutte le informazioni sul sito www.startcuplombardia.it.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -