16.7 C
Milano
mercoledì, Maggio 22, 2024

Proverbio: Aprile fa il fiore e maggio si ha il colore

Ciocca (LEGA) interroga la BCE: “A rischio la casa degli italiani! Lagarde riveda politiche o ci schianteremo”

(mi-lorenteggio.com) Roma, 4 luglio 2023 – “La BCE rischia di mettere in difficoltà le famiglie e le imprese italiane. Il continuo aumento dei tassi di interesse per contrastare una inflazione che in Ue è dovuta principalmente dall’incremento dei prezzi dell’energia e delle materie prime è semplicemente folle e suicida. Una politica monetaria, quella della Lagarde, che rischia di causare più danni che altro in un momento in cui invece bisognerebbe puntare su politiche volte ad un maggior approvvigionamento energetico e ad una maggiore autonomia. Invece, oltre al danno la beffa: non solo le scelte puramente ideologiche dell’Ue stanno contribuendo a creare nuove dipendenze da Paesi come la Cina, in tema di materie prime dal punto di vista energetico, ma stanno mettendo a serio rischio la casa degli italiani e il futuro di tanti giovani che di questo passo non potranno permettersi il sogno di una famiglia o di una stabilità. Ecco perché ho presentato una interrogazione urgente alla Banca centrale europea con la richiesta di cambiare immediatamente rotta e scongiurare il peggio. Cosa che a livello nazionale stiamo già facendo con l’ipotesi di allungare le rate del mutuo o dando la possibilità di convertirlo da variabile a fisso”.

A dichiararlo l’eurodeputato della Lega, Angelo Ciocca, che ha presentato una interrogazione urgente direttamente alla BCE, a margine della misura intrapresa dal Governo denominata “salva rate”.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -