10.7 C
Milano
lunedì, Marzo 4, 2024

Proverbio: Febbraio, febbraiello, cortino e bugiardello

Girasalta, grande festa di Carnevale a Buccinasco

Sabato 17 febbraio alle ore 15 parata in maschera con ritrovo e partenza dal Municipio di via Roma fino al Parco Spina Azzurra dove si terranno spettacoli e laboratori con artisti e associazioni 

(mi-lorenteggio.com) Buccinasco, 7 febbraio 2024 – Sarà dedicata al mai dimenticato William Medini l’edizione 2024 del Carnevale a Buccinasco che, sabato 17 febbraio, si trasformerà in un grande circo tra nasi rossi, bolle giganti, trampolieri e musica di strada. 

“Il Carnevale – dichiara Martina Villa, assessora alla Cultura – è la festa di tutti, la festa dei bambini e delle famiglie che desideriamo invitare a sfilare insieme a noi dal Comune al Parco Spina Azzurra per vivere insieme un pomeriggio colorato all’insegna del divertimento e della musica. Saremo insieme alle associazioni, alla nostra Banda, ai travolgenti Musicanti di San Crispino, agli artisti di strada. Vi aspettiamo con i vostri amici, i vostri figli e nipoti, ci divertiremo insieme. Venite col naso rosso!”. 

SABATO 17 FEBBRAIO, RITROVO ORE 15 DAVANTI AL MUNICIPIO
Associazioni, famiglie e bambini si ritroveranno alle ore 15 davanti al Municipio e da lì si muoveranno in parata verso il Parco Spina Azzurra, accompagnati dalla Banda Civica G. Verdi di Buccinasco. Ad attenderli al parco, gli stand delle associazioni: ArtènergiaAuser AttivaMente BuccinascoInsieme ApsProLoco BuccinascoProtezione CivileTom & JerryUgualmente ArtistiVP Events che durante il pomeriggio proporranno anche laboratori e attività in un’atmosfera speciale e colorata. Alla manifestazione sarà presente anche la concessionaria Nini Car.

GIRASALTA, CON I MUSICANTI DI SAN CRISPINO
È “Girasalta. Il Carnevale 2024”, organizzato dall’assessorato alla Cultura con Creadiva – Valery Flakes Promotion, che vedrà al parco Spina Azzurra lo spettacolo dei Musicanti di San Crispino, una band popolare che si definisce “allegra, sgarbata e un po’ irriverente”. Proprio come il Carnevale. Musicisti di strada, i Musicanti di San Crispino prendono il nome dal santo protettore dei calzolai perché consumano la suola delle scarpe con il loro girovagare suonando, per il piacere di chi li ascolta: sempre in giro per l’Italia, presentano spettacoli divertenti e coinvolgenti con un repertorio che va dalla musica tradizionale romagnola alle sigle dei telefilm passando per gli anni ‘60, il funky, la tarantella, il reggae, la musica balcanica tra ottoni, legni, percussioni. 
Con loro, in giro per il parco, anche i Bubble on Circus, compagnia pluripremiata che unisce le bolle di sapone a teatro, circo, poesia, pupazzi e magia. 
E, ancora, la Protezione Civile con il truccabimbi, il coach Gigi Mastrangelo con i trampolini elastici, Insieme Aps con laboratori creativi di maschere, Auser con libri in regalochiacchiere e bevande calde, ProLoco con la cioccolata e Artènergia con i preziosi costumi di scena di William Medini

DEDICATO A WILLIAM MEDINI
Discendente della storica famiglia circense Medini, William è mancato a fine marzo 2021, lasciando un grande vuoto nella comunità di Buccinasco. Attore, drammaturgo, regista e docente di teatro (anche nelle scuole di Buccinasco e negli ultimi anni con l’associazione Artènergia). 
A lui è intitolato l’Auditorium di via Tiziano e a lui il Comune ha deciso di dedicare l’edizione 2024 del Carnevale, invitando le associazioni a indossare il naso rosso da clown in suo ricordo

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -