5.8 C
Milano
martedì, Aprile 23, 2024

Proverbio: D'aprile non ti scoprire.

28 e 29 FEBBRAIO: Torna in Presenza in MIND Milano il Social Innovation Campus di Fondazione Triulza

(mi-lorenteggio.com) Milano, 20 febbraio 2024 – Torna il 28 e 29 febbraio 2024 in presenza in MIND – Milano Innovation District il Social Innovation Campus di Fondazione Triulza che approfondirà il tema “Skills 4 Social Innovation. I talenti di tutti per costruire il futuro“. Si tratta del primo Campus italiano sull’Innovazione Sociale lanciato nel 2020 dalla Social Innovation Academy di Fondazione Triulza e organizzato, fin dalla sua prima edizione, in collaborazione con la rete di partner, fondatori e con le ancore e gli stakeholder MIND. L’obiettivo è coinvolgere le nuove generazioni in momenti di confronto, sperimentazione e co-progettazione sui temi dell’innovazione e delle tecnologie ad impatto sociale e ambientale e dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite. MIND diventa il contesto concreto dove immaginare soluzioni per le città e comunità del futuro. Nelle prime quattro edizioni, il Campus ha coinvolto 20.000 persone di cui circa 10.500 giovani e studenti delle scuole superiori di II grado, ITS /IFTS di tutta Italia. Protagonisti insieme ai giovani: rappresentanti del mondo accademico e della ricerca, della filantropia, delle aziende e della finanza, della tecnologia, degli enti locali e, soprattutto, del terzo settore e dell’economia civile. Partecipazione gratuita. Registrazione obbligatoria: www.sicampus.org

L’evento d’apertura si terrà il 28 febbraio dalle 09:30 e ben rispecchia lo spirito del Campus, mettendo a confronto e in dialogo giovani studenti, ricercatori e neo imprenditori con rappresentanti delle istituzioni, imprese, organizzazioni no-profit e mondo dell’università e della ricerca. Questo il link per registrarsi e conoscere il programma: https://www.sicampus.org/events/evento-di-apertura-2024-in-presenza/

Il Social Innovation Campus 2024 inaugura il nuovo Big Theatre di MIND, una location adatta per accogliere in contemporanea workshop, laboratori, un hackathon e attività per i diversi pubblici che caratterizzano da sempre il Campus. Alcune attività si svolgeranno negli spazi adiacenti di CIMA – il Campus Lombardo degli ITS e della Scuola di Restauro di Botticino, partner del Campus. Contenuti e format in presenza e online di questa edizione sono stati sviluppati e organizzati dalla Social Innovation Academy di Fondazione Triulza insieme ai partner per offrire agli studenti una grande ricchezza di punti di vista e di temi di attualità – in linea con i percorsi PCTO, di orientamento e di educazione alla cittadinanza – e per dare risposta alla grande adesione registrata quest’anno da parte di scuole superiori di II grado di tutta Italia: Abruzzo, Emilia Romagna, Lombardia, Sicilia e Veneto.

16 EVENTI NEL PROGRAMMA CULTURALE: PER CONDIVIDERE BEST PRACTICES NAZIONALI E INTERNAZIONALI E OPPORTUNITA’ PER GIOVANI GENERAZIONI E IMPRESE AD IMPATTO SOCIALE

Al link https://www.sicampus.org/programma-culturale-2024/ il Programma Culturale costruito in collaborazione con i partner del Campus. La partecipazione è gratuita e aperta a tutti. Sono oltre 16 gli eventi e workshop in presenza e online che declineranno il tema della valorizzazione delle competenze e dei talenti, dell’impatto dell’IA e delle tecnologie, dei valori che i giovani cercano nelle imprese o per attivarsi nelle comunità, del potenziale delle imprese social-tech.
Diversi gli appuntamenti in presenza per operatori e realtà profit, non profit e istituzioni interessate all’impatto, mercoledì 28 febbraio si cercherà di capire come sarà il volontariato del futuro, in un incontro promosso da UniCredit in collaborazione con CSVnet Lombardia; Umana presenterà alcune best practices di importanti aziende per capire come la sostenibilità sociale e ambientale sia diventata un nuovo fattore di attrazione per i giovani talenti; l’Alleanza delle Cooperative Italiane illustrerà esempi eccellenti di cooperazione innovativa e strumenti a supporto della nuova cooperazione, mentre il Contest Social Tech di Fondazione Triulza, Fondo Sviluppo, Coopfond e General Fond aiuterà a conoscere circa 20 start up innovative e ad impatto sociale. Giovedì 29 febbraio si parlerà di come le nuove competenze per la sostenibilità devono nascere dal rapporto impresa – scuola, nell’incontro a cura del Salone della CSR e dell’Innovazione Sociale, mentre nel workshop online del Consorzio Nazionale CGM e Fondazione Triulza saranno coinvolti diversi soggetti territoriali e nazionali per definire insieme attori, strategie e investimenti necessari per supportare concretamente il potenziale trasformativo delle tecnologie a impatto sociale. L’impatto nell’Open Innovation sarà approfondito nell’incontro online a cura di Cariplo Factory da parte di start-up con soluzioni nel settore della salute e dell’agro-alimentare. Riflettere su rischi e potenzialità dell’IA e dei big data è l’obiettivo di due incontri del 29 febbraio: la lectio magistralis “Intelligenza artificiale, realtà virtuale e discriminazioni”, a cura della professoressa Marilisa D’Amico e del professor Andrea Pinotti, dell’Università degli Studi di Milano, e del workshop “L’umanesimo dei big data: per una tecnica a valore condiviso”, a cura di UnipolSai.

ATTIVITA’ IN PRESENZA E ONLINE PER STUDENTI: 2 PERCORSI HACKATHON, 85 LABORATORI IN PRESENZA E 30 ONLINE

Scienza, tecnologia, sostenibilità, competenze trasversali, orientamento al lavoro ed educazione alla cittadinanza sono i filoni tematici in cui saranno coinvolte decine di classi delle scuole superiori di II grado nelle due giornate sia in presenza che online. Saranno declinati con format interattivi e di co-design per far emergere i propri talenti da mettere al servizio di un mondo più attento agli aspetti sociali e ambientali. I due percorsi Hackathon coinvolgeranno team di tutta Italia che dovranno rispondere alle sfide di Arexpo, A2A Life Company, Lendlease, UNES – il Viaggiator Goloso®, UnipolSai e i fondi mutualistici Fondo Sviluppo, Coopfond e General Fond. Microsoft lancerà alle classi dell’hackathon una challenge trasversale sulle tecnologie digitali. Ai migliori progetti un montepremi di 4.000 euro e stampanti Epson.

Tra le attività dedicate agli studenti in presenza e online, Umana propone simulazioni di colloquio individuale e, con CVING, la conoscenza di strumenti E-Digital e di personal branding per farsi notare dai recruiter. Valore Italia offre laboratori sul restauro. CMB si concentra sul BIM: Building Information Modeling, UnipolSai sulle app di mobilità. Lendlease propone visite guidate al MIND Village e Gruppo Cap laboratori su sostenibilità ed economia circolare. A2A Life Company illustra il percorso di recupero della plastica attraverso la robotica e il riciclo innovativo. Human Technopole organizza incontri con la “scienza”, IRCCS Ospedale Galeazzi – Sant’Ambrogio permette di sperimentare prototipazione in scienze della vita e Politecnico di Milano di innovazioni nel contesto biomedicale. UniCredit aiuta i giovani a identificare e allenare il proprio talento. Epson presenta laboratori sulla moda sostenibile. Europe Direct Lombardia e il Joint Research Centre della Commissione Europea coinvolgono i giovani in laboratori sulla cittadinanza europea. Altri laboratori per le scuole sono organizzati da CESVIP Lombardia, Confcooperative Lombardia, CSV Milano, Drimlab Cooperativa, Fratello Sole Coop. Soc., ITS Angelo Rizzoli, ITS Lombardia Meccatronica, ITS Move Academy, Legambiente Lombardia, Politecnico Di Milano, Tikvà Coop. Soc., Università degli Studi di Milano e Università degli Studi di Milano Bicocca.

Laboratori scuole in presenza: https://www.sicampus.org/laboratori-scuole-presenza-2024/

Laboratorio online: https://www.sicampus.org/laboratori-scuole-online-2024/

I PARTNER DEL SOCIAL INNOVATION CAMPUS – PROTAGONISTI DEL PROGRAMMA CULTURALE. Il Campus è organizzato dalla prima edizione in collaborazione con le ancore di MIND Arexpo, Lendlease, Human Technopole, IRCCS Ospedale Galeazzi – Sant’Ambrogio, Università degli Studi di Milano e Politecnico di Milano. L’edizione 2024 è realizzata con il supporto di Microsoft e UnipolSai, in partnership con Coopfond, Fondo Sviluppo, General Fond, Umana, UniCredit – come main sponsor; A2A Life Company, CMB Carpi, Gruppo CAP, CVING, UNES – il Viaggiator Goloso® e Valore Italia – come sponsor. Ha ottenuto il contributo di Regione Lombardia e il patrocinio di ASviS – Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile, Città Metropolitana di Milano e Comune di Milano.

Il programma culturale è organizzato e promosso in collaborazione con numerosi content partner del mondo della filantropia, del terzo settore, dell’economia civile, della formazione e dell’innovazione: AVIS Regionale Lombardia, BEEurope, Cariplo Factory, Cesvip Lombardia, Consorzio Nazionale CGM, CSVnet Lombardia, CSV Milano, Salone della CSR e dell’Innovazione Sociale, Drimlab, Enaip Lombardia, Europe Direct, European Commission’s Joint Research Centre, Finlombarda, Fondazione Cariplo, Fratello Sole Scarl, Fondazione Social Venture GDA, ITS Angelo Rizzoli Academy, ITS Meccatronica Lombardia, ITS Move Academy, Legambiente Lombardia, Manageritalia Lombardia, Net, Rold Academy, Scuola di Restauro di Botticino, Università degli Studi di Milano Bicocca. Il Campus è reso possibile anche grazie al supporto tecnico di Epson, Il Portico Cooperativa Sociale, Mimesi – Media Intelligence, Mondovisione Soc Coop Soc Onlus, Planeat.eco, Smacrent, Stripes Coop Sociale Onlus e Zero Impack. Media partner sono Askanews, Nòva-Il Sole 24 Ore, Vita non profit.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -