5 C
Milano
martedì, Aprile 23, 2024

Proverbio: D'aprile non ti scoprire.

Tessera sanitaria a punti, Pelissero: “Iniziativa da accogliere con favore: premialità come esempio di medicina di iniziativa”

(mi-lorenteggio.com) Milano, 21 febbraio 2024. “L’iniziativa dell’Assessore al Welfare della Lombardia Guido Bertolaso è da accogliere con favore: una proposta che non ha niente di bizzarro ma che, anzi, si inserisce nel solco tradizionale e solidissimo della sanità pubblica. Il SSN ha il dovere di promuovere la salute della popolazione. Quando le persone si ammalano e ricorrono alla sanità devono trovare una risposta, ma, al tempo stesso, deve essere attuata anche un’attività di prevenzione, che ha una sua difficoltà, perché si rivolge a delle persone che, per definizione, sono sane o sono convinte di esserlo, e non hanno, quindi, una motivazione interna per ricorrere al servizio sanitario. È indispensabile che l’autorità sanitaria informi i cittadini sull’utilità e l’importanza della prevenzione ma l’informazione da sola non basta, per questo è ragionevole pensare anche a forme di incentivazione basate sulla premialità”.

Così Gabriele Pelissero, Professore di Igiene all’Università di Pavia e Presidente di Fondazione Sanità Futura, nell’

intervista esclusiva su ‘

One Health’, rivista online di approfondimento del Gruppo The Skill, a commento della proposta dell’Assessore al Welfare della Lombardia, Guido Bertolaso, sulla tessera sanitaria a punti.

L’intervento del prof. Gabriele Pelissero su One Health si inserisce in un confronto al quale hanno già partecipato, tra gli altri, Orazio Schillaci, Carlo Signorelli, Marco Montorsi, Nino Cartabellotta, Matteo Bassetti, Gianni Profita, Sergio Dompé, Pierluigi Sassi, Andrea Mandelli, Luca Zaia, Giovanni Rezza.

“Quella della premialità è, potremmo dire, un esempio di Medicina di iniziativa: un’attività che si muove verso l’utente, senza aspettare che questo si ammali. È auspicabile che la Lombardia segua questa strada. Si tratterebbe di un percorso assolutamente innovativo per l’Italia e che, mi auguro, possa essere di esempio per altre Regioni ed altri Paesi”, conclude il professor Pelissero.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -