5.8 C
Milano
martedì, Aprile 23, 2024

Proverbio: D'aprile non ti scoprire.

Volley. Allianz Milano vince a Taranto, ma la classifica resta uguale

(mi-lorenteggio.com) Milano, 25 febbraio 2024 – Ok, serviva una vittoria e una vittoria è arrivata per Allianz Milano, anche se per via dei concomitanti successi di giornata di Monza (sabato) e Verona, la classifica rimane la stessa di sette giorni fa. Settima posizione in classifica quindi, con 36 punti (al pari dei brianzoli e dei veneti), con Civitanova a +1. La griglia dei playoff di SuperLega Credem Banca per le posizioni dalla quarta alla settima verrà definita soltanto con l’ultimo pallone messo a terra della prossima settimana, quando all’Allianz Cloud è attesa la seconda della classe, Sir Susa Vim Perugia.

Ma andiamo all’incontro del PalaMazzola di Taranto, in una bella e festosa cornice di pubblico, Milano e la Gioiella Prisma se le sono letteralmente date di santa ragione per i primi due infiniti set. Poi è uscita alla distanza Allianz Milano, che hanno ancora trovato nel servizio e nella difesa la loro arma in più. Quattro set ad ogni modo di altissimo livello, con la classifica di Taranto che si dimostra davvero poco veritiera. Ricordiamo che anche all’andata fu una vera battaglia chiusa al tie-break dai lombardi.

Nessuna sorpresa nei due sestetti + uno iniziali. Piazza mette Reggers in diagonale con Porro, al centro Vitelli e Loser, laterali Ishikawa e Mergarejo, Catania liber. Risponde Travica con la diagonale De Haro-Sala, al centro Jendryk-Gargiulo, in posto 4 Lanza-Gutierrez e libero Rizzo.

Primo ace di Lanza, dall’altra parte risponde il cubano di Milano davvero on fire come nel match casalingo con Verona. Taranto che strappa il primo break 7-5. Pareggia Loser 8-8, ma sono ancora i padroni di casa a strappare e Piazza ferma il gioco sul 15-12. Sul 21-21 torna in campo Kaziyski per un doppio turno al servizio, il suo apporto sarà fondamentale nei playoff. La chiusura del set è di Gutierrez chiude 29-27.

Reazione immediata Milanese nel secondo parziale, chiuso da Reggers sul 22-25, ma ancora a lungho in equilibrio. Travica mette lo svedese Ekstrand, Piazza ricorre al doppio cambio con Zonta e Dirlic. Meno combattuto il terzo set con Ekstrand ancora preferito a Lanza chiude Loser 14-25.
Allianz vede la meta e i tre punti, strappa anche nel quarto con il solito Reggers a fare il 14-20, chiude un errore di Ekastrand. Da segnalare gli esordi in Superlega anche di Luzzi e Paglialunga.

Le parole di Damiano Catania, MVP del match

Era importante vincere, io sono stato scelto come MVP, ma ho fatto semplicemente il mio lavoro, come tutti gli altri giocatori. Abbiamo cercato di essere subito positivi a muro e in difesa con pazienza. Pazienza che ci è mancata un po’ nel primo set, poi siamo venuti fuori bene anche grazie alla battuta e agli altri fondamentali. Ora dobbiamo già pensare a Perugia, con loro abbiamo fatto due tie-break quest’anno, facile prevedere ancora una partita lunga.

GIOIELLA PRISMA TARANTO – ALLIANZ MILANO 1-3 (29-27, 22-25, 14-25, 21-25)

Durata set 35’ 36’ 23’ 29’

GIOIELLA PRISMA TARANTO: Trinidad De Haro 3, Sala 9, Gutierrez 11, Gargiulo 9, Lanza 6, Jendryk 7, Rizzo (L), Luzzi (L2), Russell 3, Alletti 3, Raffaelli, Ekstrand 6, Bonacchi, Paglialunga. All. Ljubomir Travica 2° All. Antonello Andriani

ALLIANZ MILANO: Porro 3, Reggers 23, Mergarejo 16, Ishikawa 6, Loser 11, Vitelli 6, Catania (L), Dirlic 1, Zonta, Innocenzi ne, Starace (L2) ne. All. Roberto Piazza. 2° All. Nicola Daldello.

Muri Punto Taranto 6, Milano 9, Battute punto Taranto 1 con 19 errori, Milano 4 con 18 errori, attacco Taranto 41%, Milano 42%, Ricezione Taranto 52% (37% perfetta), Milano 50% (37%)

Arbitri: Dominga Lot di Santa Lucia di Piave e Vincenzo Carcione di Roma (3° arbitro Giuseppe De Simeis) al

video check Massimiliano Simone. Segnapunti: Giovanni Corte


Note: Battuta Milano 10 punti con 13 errori, Taranto 5 punti con 19 errori. Ricezione Milano 49% (30%), Taranto 38% (15%). Attacco Milano 50% Taranto 49%

MVP Damiano Catania
Spettatori: 1.400

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -