15.8 C
Milano
giovedì, Maggio 23, 2024

Proverbio: Aprile fa il fiore e maggio si ha il colore

PULIZIE DI PRIMAVERA 2024: GRAZIE AI 4700 VOLONTARI CHE HANNO SCELTO DI PRENDERSI CURA DI MONZA”

(mi-lorenteggio.com) Monza, 22 aprile 2204 – Si è svolta sabato mattina 20 aprile a Monza l’edizione 2024 di Pulizie di Primavera.
4700 i volontari che dalle 9.00 alle 13.00 si sono presi cura della città, distribuiti nei 130 cantieri aperti, di cui 73 nelle scuole.

Tra i volontari gruppi scout, associazioni giovanili, cittadini, guardie ecologiche, volontari della Protezione Civile, alcune delle persone migranti ospitate in via Monte Oliveto, oltre ai numerosi sottoscrittori dei “Patti di collaborazione” e ai giovani del servizio civile.

La cura del verde
Numerosi i cantieri che hanno visto i volontari impegnati in attività di giardinaggio e piantumazione, per le quali l’Ufficio Giardini ha fornito in totale 300 sacchi di terriccio, 3000 piante stagionali fiorite, 2000 piante aromatiche, 30kg di semi per prato per abbellire aiuole, orti scolastici e giardini pubblici. Distribuiti per l’occasione 150 rastrelli, 230 trapiantatori, 80 zappe e 140 scope.

I Cantieri nelle scuole.
Sono 73 i cantieri che si sono svolti negli edifici scolastici della città, con 60 interventi di piantumazione, 49 di verniciatura, 37 di smaltimento di rifiuti e 10 di realizzazione di murales e/o rimozione graffiti.

Hanno aderito all’iniziativa 11 nidi di cui tre privati e gli otto comunali; 14 scuole dell’infanzia di cui la comunale Pianeta Azzurro, 8 paritarie e 5 statali; 19 scuole primarie; 9 scuole secondarie di primo grado; tutte le 9 scuole secondarie di secondo grado; 5 centri di Animazione Socio Educativa e il centro di formazione Professionale P. Borsa.

I Cantieri nei 10 quartieri
Tra i luoghi interessati dalle pulizie le piste ciclabili del Canale Villoresi, di via Bergamo, di via Ghilini; i giardini e le aree verdi della stazione, del NEI, di via Visconti, di via Poliziano e i boschetti reali.
Al centro di operazioni di pulizia e rimozione di mozziconi anche viale Cesare Battisti, la passerella lungo il Lambro, via Romagna, viale Lombardia, il sottopasso di viale Libertà, Corso Milano. Piantumazione di fiori e abbellimento delle aiuole erano in programma in via Monti e Tognetti, al centro sportivo Forti e Liberi, al parcheggio di via D’Annunzio e nelle aree verdi di via Fiume e di via Solone/Boezio.

Il bilancio
Al termine della giornata di lavori l’Ufficio Ambiente informa di avere raccolto presso i vari cantieri circa 5 kg di mozziconi di sigaretta100 kg di plastica900 kg di rami e potature590 kg di vetro200 kg di carta e cartone e 1990 kg di rifiuti indifferenziati.
Nei plessi scolastici è già iniziata anche la rimozione di ingombranti, materiale elettronico, ferro e legno, che si concluderà nei prossimi giorni.

Il Sindaco, che ha voluto seguire i lavori visitando diversi cantieri durante la mattinata, ringrazia i numerosi volontari che si sono presi cura di Monza: “Oggi ho incontrato molti adulti, ma anche tantissimi bambini e giovani che hanno scelto di dedicare alla città una parte del proprio tempo libero. L’impegno autentico e il valore educativo di questa scelta hanno un significato profondo e sono la risposta più seria al bisogno di riscoprire che le ‘cose pubbliche’ appartengono anche a ciascuno. Proprio per questo ognuno di noi può decidere di curarle, accudirle, rispettarle”, ha affermato il Sindaco Paolo Pilotto, rientrando in Municipio nel pomeriggio.

Gli sponsor
Sono otto, il doppio rispetto allo scorso anno, gli sponsor ufficiali che hanno sostenuto la manifestazione: BrianzaAcque; FarmaCoM; Assicurazioni Generali – Largo XXV settembre Monza; MCDonald di Monza; Milesi Srl; Roche Italia; Sodexo; DoctorWall. “A loro va uno speciale Grazie da parte della città”, ha concluso il Sindaco.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -