22.1 C
Milano
mercoledì, Maggio 22, 2024

Proverbio: Aprile fa il fiore e maggio si ha il colore

Como, fermato per un controllo da in escandescenza e aggredisce gli agenti con calci e pugni: arrestato

(Mi-lorenteggio.com) Como, 13 maggio 2024 – La Polizia di Stato, nel pomeriggio di ieri, ha arrestato per resistenza e violenza a Pubblico Ufficiale e lesioni personali, un nigeriano di 34 anni, irregolare, con precedenti di polizia per reati contro la persona e senza una dimora stabile.

Tutto è scaturito dalla richiesta di intervento effettuata da un dipendente dell’autosilo Valduce di via Dante che segnalava un soggetto chiuso in uno dei bagni della struttura. Il soggetto era già noto per aver più volto importunato verbalmente altri utenti. La volante intervenuta ha raccolto le descrizioni e si è subito messa alla ricerca dell’uomo. Pochi minuti sono bastati ai poliziotti per rintracciare l’uomo segnalato in via Aldo Moro e procedendo alla sua identificazione si sono imbattuti in una sua reazione violenta. L’individuo, risultato un nigeriano irregolare, ha reagito dapprima con gli insulti per passare in breve tempo alle vie di fatto con calci e pugni, trascinando in terra i due agenti, provocandogli abrasioni su braccia e gambe.

Con molta fatica i poliziotti sono riusciti poi a portare il 34enne in Questura, dove è stato identificato con precisione e, terminati gli atti, arrestato. E’ stato avvisato il P.M. di turno che ha disposto il suo processo per direttissima.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -