18.7 C
Milano
martedì, Maggio 21, 2024

Proverbio: Aprile fa il fiore e maggio si ha il colore

Sabato 18 maggio, in Duomo, l’Arcivescovo incontra gli insegnanti di religione della Diocesi

(mi-lorenteggio.com) Milano, 16 maggio 2024 – Sabato 18 maggio, alle 15.30, l’Arcivescovo di Milano, mons. Mario Delpini incontrerà in Duomo gli insegnanti di religione della Diocesi. Torna così un appuntamento che si svolse l’ultima volta nel gennaio del 2014, durante l’episcopato del Cardinale Angelo Scola.

L’evento si svolgerà in due momenti, entrambi in Duomo: nella prima parte interverranno Ernesto Diaco, direttore dell’Ufficio nazionale per l’educazione, la scuola e l’università della Conferenza episcopale italiana, Nicola Incampo, uno dei maggiori esperti della giurisdizione che norma l’insegnamento della religione in Italia e mons. Delpini. Seguirà, alle 17.30, la celebrazione eucaristica vigiliare di Pentecoste, presieduta dallo stesso Arcivescovo.

Per l’occasione sono stati invitati anche i docenti andati in pensione nell’ultimo biennio a cui, spiega don Gian Battista Rota, responsabile del Servizio per l’insegnamento della religione cattolica della Diocesi di Milano, «non abbiamo ancora avuto la possibilità di offrire loro un grazie vero, sincero e significativo. Mons. Delpini li saluterà uno per uno e consegnerà loro un regalo da lui pensato appositamente. Un gesto che di certo saprà far emergere ancora di più la grande famiglia che esiste all’interno della Chiesa: la comunità degli insegnanti di religione».

L’appuntamento di sabato sarà l’ultima tappa di un percorso formativo rivolto ai docenti iniziato lo scorso ottobre, che ha presentato novità significative. Una formula che, continua don Rota, «offre agli insegnanti la libertà di studiare meglio, di più, e prepararsi quindi bene per il prossimo, spero, imminente concorso, che migliorerà chiaramente la loro posizione di docenti». Tema dell’incontro finale sarà l’identità dell’insegnante di religione. La formazione docenti dei mesi scorsi si è invece focalizzata sulla tutela dei minori.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -