17.8 C
Milano
lunedì, Giugno 17, 2024

Proverbio: Giugno ciliegie a pugno

UNIVERSITÀ, ASSESSORE A INNOVAZIONE: 40 MILIONI PER POTENZIARE STRUTTURE RICERCA DESTINATE A TRASFERIMENTO TECNOLOGICO

(mi-lorenteggio.com) Milano, 20 maggio 2024. Uno stanziamento di 40 milioni di euro per potenziare le infrastrutture di ricerca delle Università dedicate al trasferimento tecnologico.

Lo prevede una delibera approvata dalla Giunta regionale su proposta dell’assessore all’Università, Ricerca e Innovazione.

Il percorso comincerà a giugno con una manifestazione di interesse che raccoglierà i fabbisogni specifici degli Atenei; seguirà poi il bando di finanziamento che impiegherà le risorse del FESR 2021-2027. In questo percorso saranno coinvolte anche le imprese.

“Questo bando – ha spiegato l’assessore – è frutto del lavoro di confronto fatto durante le visite nelle Università. Un tour che ho voluto proprio per verificare le reali necessità e raccogliere ulteriori suggerimenti di collaborazione oltre a quelli già arrivati dalla Conferenza dei rettori”.

Il sistema universitario costituisce, infatti, un asset strategico per l’intera Lombardia in termini di capacità di innovazione, competenze, dotazioni tecnologiche. Il potenziamento delle infrastrutture di ricerca consente di rafforzare la competitività a livello locale, nazionale e internazionale e di rimanere all’avanguardia in un contesto di tecnologie in rapido mutamento.

“Abbiamo preso atto dei risultati molto positivi ottenuti da un’iniziativa simile del Piano Lombardia rivolta solo alle Università statali – ha continuato l’assessore – e abbiamo voluto estenderla anche a tutte le altre università per stimolare il trasferimento tecnologico verso le imprese e supportare le attività di ricerca industriale e sviluppo sperimentale promosse dal tessuto imprenditoriale lombardo”.

Nella manifestazione di interesse, le Università dovranno identificare i progetti di ammodernamento, potenziamento o nuova realizzazione delle Infrastrutture di ricerca, le imprese interessate dalle attività di trasferimento tecnologico e i tempi di realizzazione dei progetti.

Regione Lombardia costruirà poi il successivo strumento di finanziamento che nascerà con un’ottica inclusiva e di ascolto delle vere esigenze che arrivano dal territorio. 

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -