28.9 C
Milano
mercoledì, Giugno 19, 2024

Proverbio: Giugno ciliegie a pugno

Canegrate: sequestrati 45 kg di cocaina, tre arresti

(Mi-lorenteggio.com) Canegrate, 23 maggio 2024 – La Polizia di Stato di Milano ha arrestao nei giorni scorsi a Canegrate (MI) due uomini di 29 e 47enni e una donna 24enne per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e ha sequestrato oltre 45 chili di droga.

Gli agenti della Squadra Mobile milanese hanno effettuato un’attività d’indagine volta al contrasto dello spaccio di droga nel Comune di Canegrate (MI) frutto degli approfondimenti investigativi conseguenti ad alcune segnalazioni su un’autovettura indicata come in uso a persone dedite al traffico di sostanze stupefacenti.

La mattina di venerdì 17 maggio, la macchina segnalata è stata individuata dai poliziotti nei pressi di un magazzino ubicato nel comune di Canegrate. Il conducente è sceso, ha preso un qualcosa da un uomo che si trovava all’interno del locale e si è repentinamente allontanato. Ulteriori andirivieni sospetti, hanno spinto gli agenti della Squadra Mobile a concentrare le attenzioni sul magazzino e, nel corso del servizio, hanno notato uscire dal cancello principale un uomo a bordo di un’autovettura. Quest’ultimo, costantemente pedinato, è giunto davanti ad una palazzina poco distante per poi entrare all’interno di un appartamento con al seguito un borsone prelevato dal portabagagli. Dopo essersi intrattenuto per alcuni minuti, è uscito dall’abitazione in compagnia di una donna, senza tuttavia avere con sé il borsone notato in precedenza, ed entrambi sono saliti a bordo dell’autovettura allontanandosi dal posto. Con l’ausilio di personale del Reparto Prevenzione Crimine per la Lombardia, gli agenti hanno fermato e identificato i due: alla guida dell’auto c’era il 47enne e, al suo fianco, la donna 24enne. Occultati all’interno di due vani artefatti posti sotto i sedili anteriori, gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato 28 panetti di cocaina. La perquisizione è stata estesa anche all’appartamento dove, nel frattempo, altri equipaggi della Polizia di Stato erano rimasti in appostamento dove, all’interno di quest’ultimo, è stato trovato il 29enne con il borsone contenente ulteriori 12 panetti di cocaina identici a quelli occultati nel sottofondo dell’autovettura, oltre a 5.500 euro in contanti. Con un’unità cinofila dell’Ufficio Prevenzione Generale è stato svolto un controllo all’interno del magazzino di cui il 47enne aveva la disponibilità delle chiavi ed è stata rinvenunta una busta con 1,7 kg di marijuana.

I due uomini e la donna, privi di precedenti penali, sono stati arrestati e su disposizione della Procura di Busto Arsizio sono stati accompagnati in carcere a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -