Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO: Domenica 24 Settembre  2017, ORE 22:30 - PROVERBIO: Aria settembrina fresco la sera e  la mattina.
UPDATED ON: Monday 25 September 2017,  00:30 Mecca time - 21:30 GMT -
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

Pubblicata il 28/06/2017 alle 19:58:54 in Esteri

LOMBARDIA. TRATTA MENDRISIO/VARESE, SORTE: CANTON TICINO NON DICE LA VERITA'. NECESSARIO EFFICENTARE IL SERVIZIO



Lo ha detto l'assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilita', Alessandro Sorte, replicando alle dichiarazioni del Ticino.


(mi-lorenteggio.com)  Milano, 28 giugno 2017 -  "Le dichiarazioni del Consiglio di Stato del Canton Ticino non rispondono al vero. Le modifiche al servizio ferroviario tra Varese e Malpensa rispetto a quanto previsto dall'Intesa del 25 novembre 2011 sono state infatti discusse e concordate in diversi incontri tecnici tra gennaio e giugno tra il Cantone e la Regione nei quali si e' evidenziata l'opportunita' di rendere piu' appetibili i collegamenti con Malpensa, distanziando le corse in maniera piu' efficiente. Cio' e' stato possibile solo prolungando a Malpensa il servizio proveniente da Como, poiche' il Cantone non ha acconsentito a ruotare di 30 minuti i propri servizi pur lasciandone le frequenze invariate". Lo ha detto l'assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilita', Alessandro Sorte, replicando alle dichiarazioni del Ticino.

REGIONE HA ATTUALIZZATO PREVISIONI - "La Regione - ha proseguito Sorte - in fase di aggiornamento dell'accordo ha ritenuto di dover attualizzare le previsioni alla mutata situazione odierna. Anziche' portare a Malpensa un servizio che parte da Bellinzona, ha proposto di far arrivare nello scalo varesino la linea proveniente da Como per evitare l'inefficienza di avere due treni diretti da Varese a Malpensa a distanza da 5 minuti l'uno dall'altro. In alternativa ha proposto al Cantone di modificare i propri orari di 30 minuti cosi' da rendere piu' efficiente il sistema. Il Cantone per ora non intende attuarla, pertanto ha accettato la soluzione proposta non mantenendo pero' l'impegno di cofinanziare il servizio su Malpensa come previsto dall'Intesa. La Regione dal canto suo onora gli impegni assunti nell'Intesa vigente, tanto e' vero che ha finanziato l'acquisto di treni bitensione dedicati al servizio e non viene meno all'impegno di finanziare il servizio su Malpensa".

DECISIONI CONDIVISE FIN DA GENNAIO - "Voglio anche precisare - ha continuato l'assessore - che non e' un fulmine a ciel sereno. Il 1 giugno, dopo una serie di incontri bilaterali cominciati il 25 gennaio, si e' condiviso di avviare sperimentalmente, a dicembre 2017 e con l'attivazione della linea Arcisate/Stabio, il servizio fino a Varese. Da giugno 2018, poi, per andare a Malpensa da Bellinzona sara' solamente necessario cambiare a Mendrisio dove c'e' la coincidenza. D'altronde sulla necessita' di aggiornare l'accordo tra Regione e cantone avevamo gia' convenuto con il vicepresidente del Consiglio di stato Claudio Zali fin dal settembre 2015 e da allora i nostri tecnici si incontrano periodicamente per coordinarsi sui vari temi del trasporto. Questo e' un metodo che ci ha portato recentemente a sottoscrivere l'intesa con il Cantone dei Grigioni. I rapporti con gli amici Svizzeri sono sempre stati e sempre spero che siano amichevoli e collaborativi.".

Redazione

print Stampa notizia

print Articoli più letti


Condividi la notizia su:

segnala Segnala la notizia ad un amico:
Tuo nome:   Email dell'amico:  
   


Sondaggio

Voi vi fidate di più della Merkel o di Trump?

Merkel
Trump
Di nessuno dei due

Tutti i sondaggi

banner

banner

banner