22.9 C
Milano
mercoledì, Ottobre 5, 2022

Proverbio:Ottobre, il vino è nelle doghe A S. Francesco (4 ottobre) arriva il tordo e il fresco

Array

Musica per capire le minoranze

Corsico (6 febbraio 2007) – Sabato 17 febbraio, alle ore 21, la Civica Scuola di Musica, in via Buonarroti 8, proporrà "Mi sono visto di spalle che partivo", riflessioni musicali e poetiche sulle minoranze.
Nel corso della serata, si girerà per la scuola soffermandosi ad ascoltare canti Rom, ebraici, temi popolari riutilizzati da Brahms e Bartok e canzoni di De Andrè eseguite dagli allievi. Inoltre, la poesia dei testi verrà fatta vivere dagli attori della compagnia “Stabile Città di Corsico” e si entrerà nell’anima della serata attraverso le installazioni di Antonella Prota Giurleo.
L’idea di creare una "performance" itinerante all’interno della scuola si era affacciata durante lo scorso Natale, quando gli auguri musicali proposti dagli allievi avevano fatto respirare un’atmosfera particolare con melodie zingare, gruppi soul e canti popolari. Negli ultimi anni, infatti, la Civica ha accolto numerosi allievi d’altro confine, che inevitabilmente (e per fortuna) hanno portato qualcosa della loro tradizione culturale.
Inoltre, uno studio su Fabrizio De Andrè, poeta, musicista, cantore di grande profondità umana e culturale, attraverso un percorso che si snoda sui suoi testi porterà a riflettere su alcuni aspetti legati alle culture delle cosiddette "minoranze" che hanno sofferto le persecuzioni.
Ingresso libero, con prenotazione obbligatoria dal 5 al 13 febbraio presso la Civica Scuola di Musica, via Buonarroti 8, tel. 02.44.80.624

Articolo precedenteParapendio ai Caraibi
Articolo successivoTrezzano incontra Maria Cervi

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,570FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -