28 C
Milano
giovedì, Maggio 19, 2022

8 MAGGIO - FESTA DELLA MAMMA

Array

Doppio appuntamento al Teatro Lirico di Magenta

Ultimo aggiornamento il 6 Marzo 2007 – 15:19

DOPPIO APPUNTAMENTO QUESTA SETTIMANA AL TEATRO LIRICO DI MAGENTA

Giovedì 8 marzo è la volta di “Sul lago dorato” di Ernest Thompson con Arnoldo Foà ed Erica Blanc per la regia di Maurizio Panici. La traduzione e l’adattamento sono di Nino Marino.
Sul lago dorato è una commedia che narra di un professore in pensione che alla vigilia dei suoi ottant’anni ospita la figlia e il nipote nella sua villa nel New England. Tra il vecchio e il ragazzo, dopo le schermaglie iniziali, e l’immancabile conflitto generazionale, nasce un grande affetto che continuerà nel tempo. La commedia divenne celebre perché fu portata sullo schermo nel 1981 dal regista Mark Ridell (sceneggiatura dello stesso Ernest Thompson) con l’interpretazione di due mostri sacri, Henry Fonda e Katherine Hepburn – che vinsero entrambi l’Oscar-, oltre che di Jane Fonda, qui interpretata da Loredana Giordano, mentre il ruolo del giovane nipote è affidato al bravo Valerio Santoro.
Energico novantenne, con oltre sessant’anni di brillante carriera alle spalle come attore e regista di successo, Arnoldo Foà è sicuramente un maestro di teatro che in ogni gesto, sguardo, accento e offre preziose lezioni di recitazione. Ha portato sulle scene spettacoli di autori sia classici che contemporanei, è stato diretto da registi dello spessore di Visconti e Strelher, e ha saputo offrire interpretazioni sempre incisive, frutto di uno studio attento, di una singolare misura drammatica e di una grande passione. Come regista ha messo in scena spettacoli di grande successo, tra cui La Pace di Aristofane, Diana e la Tuda di Pirandello e ha diretto anche opere liriche, fra cui l’Otello di Verdi a Cagliari e il Feldermaus di Strauss al Teatro Bellini di Catania.
“Mi è piaciuta l’idea di questo testo, ormai un classico – ha commentato Arnoldo Foà a proposito di questo suo ultimo lavoro – perché io e Erica Blanc siamo una vecchia coppia che vi farà ricordare molte tenere cose…. E poi perché con eleganza e arguzia ‘Sul lago dorato’ tratta un tema importante, quello della difficoltà a comunicare tra familiari, nonostante l’affetto: padre e figlia non riescono a parlarsi, a lasciarsi andare perché in fondo sono simili e ‘testoni’, come li definisce la madre”.
In passato i ruoli principali furono di Ernesto Calindri e Olga Villi prima, di Liliana Feldmann poi, sempre con grande successo di pubblico.

Sabato 10 marzo prosegue la Stagione musicale 2007 con il concerto sinfonico diretto dal primo direttore ospite, il Maestro Dario Garegnani. In programma quattro famose sinfonie (ouvertures) di G. Rossini – “La Cenerentola”, “La scala di seta”, “Tancredi”, “L’Italiana in Algeri” e un raffinatissimo esempio di scrittura strumentale e di finezze cameristiche quale è la Sinfonia n. 6 in Do maggiore D589 – “La piccola” di F. Schubert. Un programma di grande richiamo che propone due autori molto amati dal pubblico e una raccolta di sinfonie di stile apparentemente diverso ma in qualche modo affine.
Nato nel 1980, Dario Garegnani inizia giovanissimo lo studio della musica. Diplomato in clarinetto al conservatorio “Giuseppe Verdi” di Milano, inizia parallelamente lo studio del canto lirico, dapprima con Davide Gualtieri e successivamente, dopo essere stato ammesso nello stesso conservatorio al corso di canto, con la cantante ungherese Adele Bonay.Le sue attività musicali vanno dal jazz alla musica da camera con clarinetto, fino al repertorio liederistico tedesco, alla musica sacra e all’opera.Membro di numerose formazioni, ha fatto parte anche dell’Ensemble per la musica contemporanea del Conservatorio di Milano, ed ha suonato in varie nazioni d’Europa. Ha studiato composizione sperimentale e direzione d’orchestra con Sandro Gorli a Milano, con Erwin Acel a Vienna. Nel 2004 e nel 2005 è stato selezionato per i corsi di interpretazione di Benjamin Zander, direttore principale della Boston Philarmonic Orchestra, e di Janos Furst del Conservatoire Superiore Nationale di Parigi, presso la Royal Academy di Londra. Sempre nel 2005 ha frequentato i master della Philarmonic Society di San Pietroburgo con direttori come Sian Edwards e docenti del conservatorio di stato della stessa città dirigendo in concerto la quinta sinfonia di Tchaicovskij.Come direttore ha lavorato con varie formazioni; tra di esse il coro di voci bianche del conservatorio di Milano, l’Orchestra di stato di Oradea (Romania),la St. Petersburg Philarmonic congress Orchestra, la St. Petersburg State Academy orchestra, la London Soloist Orchestra (Inghilterra), l’ensemble di fiati “Aulos” (Italia), il Divertimento Ensemble (Italia) dirigendo in Italia, Austria, Germania, Svizzera, Polonia, Russia e Argentina. Nel 2001 diventa direttore musicale ed artistico della neonata Orchestra Sinfonica Wanderer Milano, e dal 2004 del Wanderer Ensemble Contemporanea.E’ stato membro del consiglio artistico e scientifico dell’Associazione Mozart Italia, affiliata all’Internationale Stiftung Mozarteum Salzburg dal 2001 al 2005.Assistente di Sandro Gorli per numerose produzioni, è stato assistente di Mauricio Kagel per la produzione di “Mare Nostrum” in prima assoluta in forma scenica al festival di musica contemporanea della Biennale di Venezia 2005.Dal 1997 insegnante di clarinetto e musica d’insieme in diverse scuole civiche, coordina dal 1998 progetti di educazione musicale ed è preparatore dell’Orchestra Giovanile “Under 13” di Milano e della Orchestra Sinfonica Junior.Nel 2006 ha diretto tre concerti alla guida del Divertimento Ensemble, uno dedicato a Boulez e Stockhausen, uno in omaggio a Luca Francesconi ed il concerto di chiusura del Bergamo teatro festival.Nel luglio 2006 è stato assistente di Mauricio Kagel e Sandro Gorli per la nuova produzione in lingua spagnola di Marenostrum di Kagel in luglio al teatro Colon di Buenos Aires.

Teatro Lirico Magenta
Via Cavallari, 2
Biglietteria (martedì e giovedì 10-12/17-19; sabato 10-12): 02 97003255
Ufficio stampa Totem: 335 7694240
Gli spettacoli iniziano alle ore 21.00

Redazione + agenzie

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,552FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -