20.2 C
Milano
mercoledì, Ottobre 5, 2022

Proverbio:Ottobre, il vino è nelle doghe A S. Francesco (4 ottobre) arriva il tordo e il fresco

Array

Incontro in Provincia con le Organizzazioni sindacali per la vicenda Gaggia

Milano 26 marzo 2007 – Oggi presso l’Assessorato al Lavoro della Provincia di Milano si è svolto un incontro con i rappresentanti dei lavoratori della GAGGIA Spa di Robecco sul Naviglio. I sindacati hanno espresso all’Assessore Bruno Casati le loro preoccupazioni per la situazione occupazionale che si è andata determinando a seguito delle proposte di riorganizzazione del Gruppo: infatti la Proprietà ha manifestato l’intenzione di interrompere la produzione dello stabilimento milanese, per trasferire le attività altrove, in Italia e all’estero, ed ha attivato le procedure che consentirebbero la mobilità per gran parte degli addetti. La Gaggia, nota produttrice di macchine da caffè per uso domestico e professionale, da alcuni anni è parte del Gruppo Saeco, a sua volta dipendente da una proprietà francese ed ha una tradizione industriale nella zona dell’abbiatense. L’Assessore Bruno Casati ha raccolto le considerazioni dei rappresentanti dei lavoratori ed ha dichiarato loro piena solidarietà , garantendo inoltre la disponibilità a convocare a breve un tavolo istituzionale, dove possano presenziare anche gli Amministratori dei Comuni interessati. In quella sede L’Assessore porrà, come elemento qualificante di confronto fra le parti, la sospensione dell’avvio della procedura di mobilità e l’approfondimento delle motivazioni che hanno portato al processo di riorganizzazione da parte della Proprietà. L’intervento della Provincia è teso a consentire il mantenimento dell’attività industriale e dei posti di lavoro in questo territorio.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,569FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -