22.5 C
Milano
martedì, Maggio 21, 2024

Proverbio: Aprile fa il fiore e maggio si ha il colore

Array

Bià, forte acquazzone nella notte, danni a scuola

Abbiategrasso 03 maggio 2007  – A causa del forte acquazzone e della grandinata di ieri sera, l’edificio scolastico di via Colombo – che ospita la scuola d’infanzia e la scuola primaria – ha subito alcuni danni. La struttura non è infatti dotata di grondaie esterne, bensì di canali interni che si sono riempiti d’acqua piovana e di grandine. Acqua che, non riuscendo a defluire, è penetrata nel solaio e, poi, all’interno della scuola.
Nella vecchia struttura le infiltrazioni hanno interessato tre aule, dove alcuni pannelli di fibra del soffitto, completamente impregnati, si sono staccati.
La controsoffittatura dell’ala nuova è stata realizzata con pannelli moderni, di nuova concezione, che non sono caduti né si sono rovinati. Tuttavia, l’acqua piovana in questo caso si è accumulata tra solaio e soffitto: benché non esistesse alcun rischio di crollo, i tecnici comunali hanno ritenuto opportuno sgomberare anche quest’aula in via cautelativa.
Nonostante i disagi, la scuola primaria ha funzionato regolarmente. Le tre aule interessate dalle infiltrazioni sono state chiuse e gli alunni ospitati in altri spazi generalmente adibiti a laboratori. L’acqua naturalmente è filtrata anche nelle aule del piano terra dell’edificio (dove è ospitata la scuola dell’infanzia) che, tuttavia, è stato solo marginalmente interessato dai disagi. Alcuni pannelli si sono staccati all’interno di una classe e un paio nei corridoi. Alcuni dei bambini che frequentano la scuola dell’infanzia sono stati trasferiti negli spazi normalmente dedicati alla refezione scolastica.
Al momento il personale della scuola è impegnato nelle operazioni di pulizia dei locali. I pannelli dei soffitti della vecchia struttura sono già stati sostituiti, quindi le aule saranno tutte agibili. Domani le lezioni si svolgeranno regolarmente. Soltanto un’aula della nuova ala resterà chiusa dato che gli interventi di sistemazione del nuovo soffitto richiedono tempi più lunghi. Gli alunni di questa classe, pertanto, saranno spostati nel locale di un laboratorio (che è già stato attrezzato per accoglierli) per la sola giornata di domani. Già da lunedì mattina anche questo locale sarà di nuovo agibile.
I danni si sono verificati tutti durante la notte e non in presenza dei bambini che frequentano il plesso scolastico né del personale docente.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -