28 C
Milano
giovedì, Maggio 19, 2022

8 MAGGIO - FESTA DELLA MAMMA

Array

Col progetto LIDA, un "Science Center" deditato all’acqua

Ultimo aggiornamento il 21 Maggio 2007 – 0:15

(mi-lorenteggio.com) Opera, 21 maggio 2007 – A comunicare il nuovo progetto di Tasm SpA, (Tutela ambientale Sud Milanese, società a capitale pubblico preposta alla depurazione e alla tutela del patrimonio idrico), è il presidente, TizianoButtarini, che ha annunciato il nuovo progetto ambizioso della società; la progettazione e la realizzazione su un’area di proprietà nel comune di Assago di un “Laboratorio Internazionale dell’Acqua” (LIDA), una novità assoluta nel suo genere, uno “Science Center” totalmente dedicato all’acqua. Il laboratorio sarà costruito sul modello degli “Science Center” già operanti all’estero, in America e in Europa, nel quale i visitatori possono realizzare direttamente esperimenti scientifici con strumenti chiamati exhibit hands, con apparati meccanici, elettronici, multimediali che mettono in scena fenomeni naturali o anche concetti e teorie su cui il visitatore può, anzi deve, mettere le mani per coglierne il significato.

Il progetto LIDA ha preso vita per arricchire la candidatura di Milano all’assegnazione dell’organizzazione dell’Expo 2015, ed è stato presentato in anteprima lo scorso 18 aprile a Padova Fiere.
Mercoledì prossimo 23 maggio è stato programmato il primo seminario di studio a Rocca Brivio, a San Giuliano Milanese, al quale parteciperanno studiosi di fama come l’arch. Alessandra Sandolo, del Politecnico di Milano, l’arch. Carlo De Giacomi, direttore del Museo “A come ambiente” di Torino, il prof. Giorgio Benedek, il prof. Renato Michieli, e il prof. Alberto Prina.
L’evento, che inizierà alle 9 e durerà tutta la giornata, sarà coordinato dal dr. Giuliano Tessera, consulente di Tasm.

Per la realizzazione del Progetto LIDA è prevista la stretta collaborazione con alcune delle più prestigiose realtà museali europee e non solo, che consentirà di inserire questo progetto in un circuito internazionale della scienza. Già sono stati avviati dei contatti con l’Experimentarium di Copenaghen, con il Cosmocaixa di Barcellona (premio Award 2006 tra tutti gli Science Center d’Europa), la Citè de la Science di Parigi e il Museo A come Ambiente di Torino.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,552FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -