18 C
Milano
martedì, Giugno 25, 2024

Proverbio: Giugno ciliegie a pugno

Array

La vicenda riassunta

NUOVA GARA PER LA GESTIONE DELLA PIATTAFORMA ECOLOCICA E PER IL SERVIZIO DI SPAZZAMENTO.
Cesano Boscone (13 luglio 2006) – Entro qualche mese saranno indette le gare per la gestione della piattaforma ecologica, in scadenza in autunno, e per il servizio di spazzamento manuale del territorio. Una decisione assunta dall’Amministrazione comunale in ottemperanza ad un’ordinanza del Tar di Milano relativa a un contenzioso tra l’Ente e la ditta Ecolservice, che gestiva i due servizi alcuni anni fa. L’impresa aveva presentato un ricorso al tribunale amministrativo perché il Comune decise, alla scadenza dei contratti, di affidare temporaneamente il servizio (in attesa dell’ingresso nella società Area che attualmente si occupa dei servizi di igiene ambientale per Cesano) alla ditta che era incaricata della raccolta e dello smaltimento dei rifiuti. Contemporaneamente venne assegnata la gestione della piattaforma ecologica a una cooperativa sociale. Decisione assunta nell’interesse dei cittadini e con l’obiettivo di arrivare a una diminuzione nel quantitativo di rifiuti in piattaforma e una riduzione generale dei costi.
La giustizia amministrativa ha accolto il ricorso della Ecolservice disponendo, con la nomina di un commissario ad acta incaricato dal Prefetto di Milano, di ottemperare a quanto deciso dal Tar. Verrà quindi indetta una gara per la gestione della “piattaforma”, della durata di 13 mesi e una di 25 mesi per lo spazzamento manuale.
IL TESTO INTEGRALE DI DUE DELLE SENTENZE DELLA VICENDA:

TAR Lombardia, Milano, sez. III, 13/4/2004 n. 1451
DECISIONE CONSIGLIO DI STATO N.7058/05 REG.DEC.

 


 

LA NOTIZIA NELL’ARCHIVIO

http://www.mi-lorenteggio.com/cesanob7.htm

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -