Domenica il Triathlon di Gaggiano

    0
    323

    Gaggiano (MI) 4 giugno 2007 – Il prossimo 9 e 10 giugno il lago del Boscaccio di Gaggiano, alle porte di Milano, ospiterà per la quarta volta un evento multidisciplinare tra i più importanti del panorama italiano. Anzi più di uno. Il clou della due giorni è senz’altro il triathlon sulla distanza olimpica, ormai già diventato un appuntamento fisso per i triatleti italiani, tanto da aver attirato l’attenzione di uno dei partner storici del Friesian Team. Infatti, la quarta edizione del Triathlon di Gaggiano sarà titolato come primo Trofeo Enervit. La nota azienda di integratori alimentari (che da anni è presente negli eventi organizzati dal Friesian Team) sostiene con questa nuova sponsorizzazione una disciplina che ne racchiude tre alle quali è storicamente legata: il nuoto, il ciclismo e la corsa a piedi.
    "Il triathlon rappresenta uno sport dove le qualità endurance dell’atleta sono sempre state oggetto dei nostri studi" ha dichiarato Giovanni Calori responsabile marketing di Enervit "ed è con piacere che sosteniamo una delle organizzazioni italiane più qualificate nel campo del triathlon".
    Il programma del weekend di Gaggiano prevede diversi appuntamenti "multidisciplinari". Già nella mattinata di sabato a partire dalle 8,30 saranno in distribuzione i pacchi gara di due competizioni: ricalcando la formula già adottata gli anni passati, si parte alle 10 con il Triathlon Super Sprint MTB una competizione promozionale strutturata su 400 metri di nuoto, 10 chilometri di mountain bike su terreno misto e 2500 metri di corsa. Due ore più tardi verrà dato il via all’Aquathlon Classico sulle distanze di 2,5 km di corsa, 1.5 km di nuoto in acque libere e ancora 1.000 m di corsa.
    Domenica dalle 7.30 saranno in distribuzione i pettorali del Triathlon Olimpico che prenderà il via alle 9.30. Le distanze sono quelle canoniche e i percorsi gli stessi dell’edizione 2006, ovvero 1.500 metri di nuoto su giro unico nel lago, 40 km di ciclismo e 10 km di corsa su terreno pianeggiante, per buona parte intorno al lago su sterrato e con ombra.
    Quest’ultima prova, la gara clou del weekend, anticiperà il regolamento che andrà in vigore nella stagione 2008 e che prevede la formula "Open" con un’unica partenza per gli atleti Elite e gli "amatori" delle categorie Age Group. Dalla classifica unica si potranno ricavare i premiati delle singole categorie Age Group a cui non posso ovviamente accedere gli atleti Elite (a cui è riservato il montepremi in denaro).
    Attesi al via oltre 500 atleti (lo scorso anno furono 380), ma c’è ancora tempo per partecipare: all’indirizzo www.friesianteam.com è possibile iscriversi on-line.

    Redazione

    LINKS CORRELATI E APPROFONDIMENTI:

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui