La Provincia di Milano promuove l’energia intelligente

    0
    270

    Milano 10 giugno 2007- Un bando europeo di 52 milioni di euro per le energie pulite finalizzato a co-finanziare fino al 75%, studi e ricerche sull’efficienza energetica, sulle fonti rinnovabili e sulla creazione di agenzie locali per l’energia.
    È stato presentato  venerdì 8 giugno 2007, dall’assessorato all’Ambiente ed Energia della Provincia di Milano, durante la Giornata d’informazione sul programma europeo "Energia Intelligente per l’Europa" organizzata in collaborazione con l’Agenzia europea per l’Energia e con il Ministero per l’Ambiente.
    Si tratta del primo bando del nuovo programma Energia Intelligente per l’Europa (2007-2013), ed è rivolto ad associazioni di categoria, tecnici, aziende, Enti Locali ma anche a privati cittadini, che intendono avviare progetti sull’efficienza energetica, sulle fonti rinnovabili e sulla mobilità sostenibile.

    “Le nostre preoccupazioni sui cambiamenti climatici ci hanno portato a ragionare su concrete possibilità strutturali di intervento in ambito energetico – spiega Bruna Brembilla, assessora all’Ambiente ed Energia della Provincia di Milano. Ne sono nate alcune azioni che oggi condividiamo a livello nazionale ed europeo attraverso l’avvio di un processo comune di strategie ma soprattutto di sostegno finanziario finalizzato alla diffusione di una nuova cultura dell’efficienza e del risparmio energetico”.

    Tra gli impegni della Provincia di Milano in materia di efficienza energetica, abbiamo la diffusione dei Regolamenti Edilizi eco-sostenibili, il Programma per l’efficienza energetica approvato dalla Giunta provinciale, l’ente per l’accreditamento dei certificatori edilizi, i finanziamenti a tasso Zero per i cittadini che investono in energia pulita e la rete di sportelli informativi Infoenergia.

    Il bando europeo potrà contribuire a sviluppare ulteriormente queste iniziative e a proporne di nuove.

    La scadenza per presentare le richieste di finanziamento è il 28 settembre 2007.
    I dettagli del bando sono disponibili sul sito: http://ec.europa.eu/energy/intelligent/index_en.html

    Redazione

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui