14 C
Milano
mercoledì, Settembre 28, 2022

Proverbio: A settembre pioggia e luna, è dei funghi la fortuna

Array

Milano, in autunno scatterà il ticket anti-smog

MILANO (20 luglio) – Per andare in centro con l’auto si pagherà. Lo ha deciso la giunta comunale di Milano, dopo molte polemiche anche con i sindaci dell’hinterland.

Il provvedimento si applicherà all’interno della cerchia dei Bastioni, ma solo alle vetture più inquinanti. La sperimentazione – ha confermato oggi il sindaco Letizia Moratti – partirà in autunno-inverno.

L’orario sarà dalle 7 alle 19 nei giorni feriali e costerà dai 2 ai 10 euro.

Sono esentati moto, motorini, veicoli a metano, a gpl, elettrici, e quelli a benzina euro 3 ed euro 4. Per i diesel euro 4 si attendono risposte dal governo (il sindaco Moratti ha scritto una lettera di sollecitazione ai ministri compenti) sull’omologazione dei filtri antiparticolato. Se arriverrà un no è gia pronta una moratoria per escludere dal ticket anche questa classe di veicoli.

 Per i trasgressori, le multe sono quelle applicate per le altre zone a traffico limitato: 70 euro.

Confermati i prezzi degli abbonamenti per i residenti all’interno dell’area della cerchia: 50, 125 e 250 euro a seconda del potenziale inquinante della vettura. E’ ancora da stabilire il costo sugli abbonamenti riservati ai milanesi che non abitano in centro, quelli cioè che vivono oltre l’area che verrà cinta da 42 varchi.

Per il pedaggio ci saranno tessere a scalare, ma il pagamento potrà avvenire anche attraverso sms o internet e anche nell’arco delle 24 ore successive.

La fase sperimentale durerà probabilmente un anno. L’amministrazione stima che il provvedimento abbasserà del 25% l’inquinamento da smog in tutta la città.
Il sindaco ha poi insistito molto sull’insieme dei provvedimenti che fanno da cornice alla pollution charge: potenziamento del trasporto pubblico (con l’aumento delle frequenze delle linee di superficie), energia pulita e verde. «Un grande piano su cui il comune investe 500 milioni di euro, oltre ai soldi destinati alle nuove linee della metropolitana, che stiamo portando avanti con provincia e regione e che a settembre sarà discusso col governo al tavolo su Milano», ha detto Letizia Moratti.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,572FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -