14.5 C
Milano
domenica, Maggio 29, 2022

8 MAGGIO - FESTA DELLA MAMMA

Array

Bià, viale Mazzini ripartono i lavori

Ultimo aggiornamento il 7 Agosto 2007 – 13:38

Abbiategrasso, 7 agosto 2007 – Riprenderanno dalla seconda metà di agosto i lavori lungo viale Mazzini, una delle principali vie di accesso alla città attraversata quotidianamente da un intenso traffico.

Numerosi sono gli interventi già realizzati a partire dalla primavera scorsa che hanno cambiato il volto del viale: dal restringimento della carreggiata per indurre gli automobilisti a diminuire la velocità alla sistemazione dei parcheggi, dalla creazione di mini rotonde per facilitare l’ingresso dei veicoli dalle strade laterali alla messa in sicurezza degli attraversamenti pedonali.

Da fine aprile i lavori sono stati fermati così da verificare i risultati degli interventi realizzati e da valutare anche il reale impatto sulla viabilità.

La nuova amministrazione comunale, una volta insediata, ha preso atto dello stop dei lavori e delle segnalazioni di disagio da parte dei residenti e ha pertanto deciso di rivedere in parte l’intervento originario, in particolare attraverso l’eliminazione della pista ciclabile e delle aiuole laterali.

“La scelta di rivedere il progetto – spiega l’assessore alle Opere pubbliche e alle infrastrutture Valter Bertani – nasce dalla volontà dell’Amministrazione comunale di garantire una maggiore sicurezza per tutti gli utenti della strada, soprattutto per i pedoni e i ciclisti. Fondamentale, al fine di programmare i nuovi interventi, è stata l’assemblea pubblica del 18 luglio scorso durante la quale abbiamo ascoltato le richieste e le proposte da parte dei residenti della zona. Suggerimenti che poi abbiamo valutato e che ci sono serviti a modificare il pacchetto di interventi. Crediamo inoltre che si tratti di lavori necessari per migliorare il livello di sicurezza dei residenti e di tutti coloro che transitano lungo questa importante arteria della viabilità cittadina. Gli interventi vogliono essere sia di carattere funzionale sia di carattere estetico in quanto rappresentano un vero e proprio biglietto da visita per chi entra in città”.

Pertanto, tra i lavori previsti nel nuovo progetto, da segnalare il rifacimento del sistema di illuminazione lungo tutta la via, il potenziamento dei percorsi ciclabili nelle strade adiacenti a viale Mazzini in modo da creare una vera a propria rete ciclabile organica, l’ottimizzazione del collegamento con la frazione di Castelletto bypassando la statale e, infine, la piantumazione delle aiuole spartitraffico con relativo sistema automatico di irrigazione.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,546FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -