22.9 C
Milano
sabato, Giugno 22, 2024

Proverbio: Giugno ciliegie a pugno

Array

"Incontriamo il Trentino", mercatino di Natale a Corsico

Corsico (20 novembre 2007) – Una trasferta gradita e molto attesa quella del “Mercatino di Natale” che giungerà da Trento e sarà ospitato in via Cavour Fontana dell’Incontro nelle giornate del 24 e 25 novembre con orario continuato dalle 9.30 alle 19.30. Due giorni dedicati a tradizione, gastronomia e artigianato tipici di questa regione, che ha esportato oltre i suoi confini i caratteristici mercatini natalizi.

La loro fama li precede e attira ogni anno numerosi turisti in visita, soprattutto, a Trento dove sono accolti nel mese che precede il Natale, anticipando il clima di festa. Un patrimonio così ricco non poteva però essere limitato alle sole città trentine, per questo i mercatini sono diventati itineranti trasferendosi in altre località. Fra le tappe del suo percorso attuale è stata inclusa Corsico, che si vestirà a festa nell’ultimo fine settimana di novembre, e Voghera dove proseguirà il viaggio sabato 1 e domenica 2 dicembre.

“Un’occasione davvero singolare – dice il sindaco Sergio Graffeo – per portare nel nostro centro storico l’artigianato i sapori, le tradizioni del Trentino e del mercatino che più di ogni altro rappresenta il Natale ed è riuscito a conquistare grande popolarità”.

L’anteprima dei mercatini di Natale fa parte dell’iniziativa “Incontriamo il Trentino”, che viene inaugurata quest’anno con la sua prima edizione. La manifestazione è nata allo scopo di trasferire le magiche atmosfere della tradizione mitteleuropea oltre i luoghi d’origine. Proprio Trento è stata la culla dei mercatini di Natale, che hanno fatto il loro esordio nel contesto di questa città rinascimentale, ricca di tesori. L’esperienza è poi proseguita in altre località della regione fra cui Levico Terme, dove le bancarelle sono ospitate nella splendida cornice del Parco termale degli Asburgo.

A Corsico il mercatino è atteso il prossimo fine settimana nel cuore del centro storico, che sarà allestito con le tipiche casette di legno per consentire agli operatori trentini di proporre articoli artigianali ed enogastronomici della tradizione natalizia. Non mancheranno, quindi, i classici addobbi per l’albero dipinti a mano, l’oggettistica da regalo realizzata in legno, ceramica, stoffa, vetro soffiato, le composizioni floreali e l’abbigliamento. Anche il palato avrà le sue soddisfazioni con funghi, miele, conserve e dolci da accompagnare a grappe e vini tipici del Trentino. Tante idee utili e golose da donare e donarsi in prossimità di Natale.

Redazine

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -