17.9 C
Milano
sabato, Giugno 22, 2024

Proverbio: Giugno ciliegie a pugno

Array

Staminali, al via il progetto "Officina del cervello" a Niguarda

(mi-lorenteggio.com) Milano, 24 novembre 2007 – Curare le malattie neurodegenerative attraverso l’utilizzo delle cellule staminali e di tecniche avanzate di ingegneria dei tessuti e di nanotecnologia: è l’obiettivo del progetto di ricerca "Officina del cervello", presentato oggi alla stampa nel corso di una conferenza alla quale hanno preso parte il presidente lombardo, Roberto Formigoni, l’assessore regionale alla Sanità, Luciano Bresciani, il titolare del progetto, professor Angelo Vescovi, il direttore generale di Niguarda, Pasquale Cannatelli, e Maurizio Colombo, presidente di Neurothon Onlus. Il progetto verrà finanziato e sostenuto dalla Regione Lombardia con 2,5 milioni di euro per i prossimi tre anni, ai quali si aggiungeranno le risorse messe a disposizione dall’associazione Neurothon Onlus. L’équipe del prof. Vescovi verrà ospitata nei laboratori dell’ospedale di Niguarda, grazie anche a una convenzione con il Dipartimento di Biotecnologie e Bioscienze dell’Università Milano Bicocca.
Attualmente in Italia le malattie neurodegenerative colpiscono all’incirca l’1,5 % della popolazione e si prevede che raddoppieranno nei prossimi 50 anni, complice anche la maggior aspettativa di vita. I malati di Sclerosi multipla sono attualmente 52.000, con 1.800 nuovi casi all’anno, mentre la Sclerosi laterale amiotrofica registra circa 7.000 casi accertati con 1.500 nuovi casi all’anno, e l’Alzheimer vede 901.000 persone affette.

Redazone

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -