10 C
Milano
sabato, Febbraio 24, 2024

Proverbio: Febbraio, febbraiello, cortino e bugiardello

Array

Trezzano. “Basta pubblicità selvaggia sul nostro territorio”

Trezzano sul Naviglio (7 marzo 2008) – “Basta pubblicità selvaggia sul nostro territorio”: il sindaco di Trezzano sul Naviglio, Liana Scundi ha deciso un giro di vite per i cartelloni pubblicitari non autorizzati, posizionati in diverse zone del territorio.

“Abbiamo fatto realizzare un monitoraggio – spiega il sindaco – e predisporre un report fotografico su quei tabelloni o forme di pubblicità che non rispettano sia le norme del codice della strada sia altre più legate alle attività commerciali. Inoltre, abbiamo deciso di accentrare, presso la Polizia locale, il rilascio, del quale si occupavano diversi uffici, e il controllo delle autorizzazioni. Perché, se da una parte è giusto promuovere le attività imprenditoriali con la pubblicità, dall’altra, però, la cartellonistica utilizzata deve essere compatibile con l’arredo urbano e non diventare un elemento ambientale stonato”.

Il sindaco, nei giorni scorsi, ha anche incontrato i dirigenti dell’Anas con i quali ha concordato interventi mirati proprio per togliere i cartelli pubblicitari non autorizzati che si trovano sulle aree demaniali di competenza dello Stato, come le aiuole lungo la Nuova Vigevanese.

“Nei prossimi giorni – conclude il sindaco – organizzerò una conferenza di servizio per valutare, con il comandante della polizia locale e i responsabili degli altri uffici che hanno competenza in materia, come procedere sul nostro territorio”.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -