8.7 C
Milano
venerdì, Febbraio 23, 2024

Proverbio: Febbraio, febbraiello, cortino e bugiardello

Array

Vacanze di Pasqua: oltre 12 milioni in viaggio

Roma, 18 marzo 2008 – Saranno oltre 12 milioni i veicoli in circolazione sulla rete del Gruppo Autostrade per l’Italia (3.413 km, pari al 61% della rete autostradale a pedaggio), durante le prossime vacanze pasquali, nel periodo compreso tra giovedì 20 e martedì 25 marzo.
Tra le mete preferite degli italiani in viaggio, i paesi di origine, le località di villeggiatura, le città d’arte e considerato il periodo pasquale “basso” nel calendario, le stazioni sciistiche per le ultime sciate di stagione.
Previsto anche l’afflusso di turisti stranieri dall’Austria, dalla Francia, dalla Slovenia e dalla Svizzera.
La circolazione sarà decisamente più intensa nei seguenti giorni:
partenze: giovedì sera e venerdì; rientri: lunedì sera e martedì mattina.
I flussi di traffico saranno particolarmente intensi nei seguenti tratti:
A1 Milano-Parma, Bologna-Firenze sud, Roma-Napoli; A3 Napoli-Salerno;
A4 Milano-Brescia; A6 Ceva-Savona; A9 in prossimità della dogana; A10 Varazze-Voltri; A11 Firenze-Pisa; A12 Roma-Civitavecchia; A14 Bologna-Cattolica; A23 Udine-Tarvisio; A26 Voltri-Ovada ; A24 Roma-Carsoli; A27 Venezia-Belluno.
Per agevolare gli spostamenti, i mezzi pesanti non potranno circolare:
· venerdì 21 marzo: dalle 16:00 fino alle 22:00
· sabato, Pasqua e lunedì 24 marzo: dalle 08:00 alle 22:00
· martedì 25 marzo: dalle 08:00 alle 14:00.
Rimossi anche tutti i cantieri, ad eccezione di quelli di lunga durata per gli interventi di potenziamento della rete autostradale, in corrispondenza dei quali, comunque, non viene ridotto il numero di corsie di transito disponibili.
In questi giorni di maggior traffico, il Gruppo Autostrade per l’Italia ha potenziato i servizi di assistenza, presidio ed informazione, per rendere più agevole e confortevole il viaggio per quanti saranno milioni in viaggio.
Un sistema di 1.066 pannelli a messaggio variabile permette l’indicazione real time delle notizie sull’evolversi del traffico che vengono diramate attraverso i notiziari radiofonici Isoradio 103.3 FM, RTL 102.5, Onda Verde RAI e mediante il circuito Infomoving in molte tra le 284 Aree di Servizio.
Lungo la rete sono attive 2.197 telecamere che permettono un costante monitoraggio delle condizioni di viabilità ed una gestione funzionale di eventuali criticità.
La Polizia Stradale assicurerà il controllo della circolazione ed il rispetto delle norme del Codice della Strada, impegnando oltre 1.700 agenti nel pattugliamento e nel rilievo delle infrazioni con le tecnologie Provida, autovelox e Telelaser; si ricorda che 1.271 km di rete – incluso il tratto dell’A1 tra la galleria di Nazzano e il bivio di Roma nord – sono monitorati dal Tutor, per la rilevazione della velocità media.
Date le previsioni di piogge durante il periodo pasquale, Autostrade per l’Italia raccomanda la massima prudenza alla guida e ricorda il rigoroso rispetto del limite di velocità (in caso di pioggia si riduce a 110 km/h); un richiamo particolare alla norma del Codice della Strada che obbliga a far viaggiare i bambini allacciati negli appositi seggiolini.
Prima di mettersi in viaggio è opportuno informarsi sulle condizioni di viabilità, chiamando il Centro Informazioni Autostrade (840-04 21 21) e il numero verde del CCISS 1518, o consultando le pag. 647-649 di Televideo o il sito internet www.autostrade.it dove sono disponibili anche possibili itinerari alternativi che verranno suggeriti in caso di eventuali criticità.

Redazione 

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -