31.7 C
Milano
mercoledì, Luglio 6, 2022

Proverbio: Luglio poltrone porta la zucca col melone

Array

L’impianto Ecoter di Nerviano visitato dalle scolaresche di Cornaredo

Ultimo aggiornamento il 9 Aprile 2008 – 16:31

(Corbetta, 8 aprile 2008) – Più di centocinquanta bambini delle scuole primarie di Cornaredo sono andati a ‘scuola d’ambiente’ grazie alla proposta didattica, ormai collaudata, offerta dal Gruppo Ecoter.
In poco più di una settimana, infatti, le scolaresche dei plessi Don Sturzo, Duca degli Abruzzi e Dugnani hanno potuto visitare l’impianto Ecoter di Nerviano.
Le classi quarte del Circolo Didattico di Cornaredo hanno potuto dapprima apprendere le diverse fasi che caratterizzano il ciclo dei rifiuti nel campo edile, quindi, toccare con mano quanto accade all’interno dell’impianto, un presidio necessario per la difesa dell’equilibrio ambientale del nostro territorio.
“Ormai – spiega il presidente del Gruppo Ecoter Renzo Pravettoni – è il quarto anno che la nostra azienda svolge gratuitamente attività educativa a beneficio delle scuole. Complessivamente, abbiamo incontrato oltre 2.500 studenti di istituti di diverso ordine e grado, nella ferma convinzione che si debba partire dalle nuove generazioni al fine di diffondere comportamenti effettivamente virtuosi in ambito ambientale”.
Il fatto di aver ospitato le visite di Ecoter proprio all’interno dell’impianto di Nerviano, che recentemente è stato riattivato su iniziativa congiunta di Provincia di Milano e Magistratura (dopo la chiusura temporanea avvenuta a maggio 2007), è un ulteriore motivo di orgoglio per il gruppo capitanato da Renzo Pravettoni.
“In questi mesi siamo stati trattati alla stregua di persone pericolose che smaltivano chissà quali rifiuti all’interno dei nostri siti, una disinformazione che ha causato enormi danni d’immagine,oltre che economici, alla nostra attività aziendale, sottolinea Pravettoni.
“Alla fine, però, la trasparenza e la volontà di collaborazione costruttiva che da sempre connotano la nostra azione hanno avuto il sopravvento. E ora, a dimostrazione di quanto sosteniamo da tempo, la presenza di questi ragazzi nei nostri impianti s’inserisce nella laboriosa opera a sostegno dell’ambiente che Ecoter ha nella sua mission”.
“Riteniamo infatti– conclude il presidente di Ecoter – che sia possibile trovare il giusto connubio tra attività imprenditoriale e responsabilità sociale: è quanto il nostro Gruppo si propone di fare contribuendo a preservare l’equilibrio eco-sostenibile di questo nostro territorio”.
Il gruppo Ecoter è attivo nel territorio del Nord Ovest Milano dal 1995 con tre impianti a Corbetta, Nerviano e Legnano, ed è stato creato da un pool di imprenditori del settore edile e stradale.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,610FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -