18.4 C
Milano
giovedì, Maggio 30, 2024

Proverbio: Aprile fa il fiore e maggio si ha il colore

Array

Progetto Ecodesign, l’Università di Milano Bicocca punta sull’Ecoinnovazione

Milano, 15 aprile 2008 – L’Università degli Studi di Milano – Bicocca apre le porte all’Ecoinnovazione e dà vita al Progetto Ecodesign. Il Gruppo di Ricerca sullo Sviluppo Sostenibile (GRISS) del Dipartimento di Scienze dell’Ambiente e del Territorio ha avviato il Progetto Ecodesign per diffondere la cultura dell’Ecoinnovazione tra le Piccole e Medie Imprese del settore del legno e dell’arredo. Nell’ambito di questo progetto, il GRISS ha realizzato un Vademecum per proporre un percorso di ecoinnovazione alle imprese e offrire un esempio di analisi del ciclo di vita di un elemento d’arredo.

Il Vademecum Ecodesign

Ottimizzare, ridurre, certificare, comunicare e fornire, sono questi i cinque punti sui quali si basa il progetto. Ottimizzare i consumi energetici, ridurre le materie prime, gli scarti e gli imballaggi, certificare le materie prime e i processi produttivi, comunicare le prestazioni ambientali del prodotto e fornire servizi di manutenzione.

La filiera del legno e dell’arredo rappresenta un ambito di rilievo per la traduzione della sostenibilità nel quotidiano e il Vademecum Ecodesign intende fornire uno spunto di riflessione per i diversi attori della filiera al fine di costruire un innovativo modello di produzione e consumo che ottimizzi l’uso delle risorse e sia attento al ciclo di vita dei beni prodotti.

Il sistema imprenditoriale italiano è caratterizzato da un’elevata presenza di aziende di dimensioni medio-piccole, per le quali spesso è difficile avere accesso agli strumenti di innovazione e accedere a un network di conoscenze e competenze in grado di mantenerne alto il livello: il Vademecum intende illustrare strumenti e metodi facilmente accessibili anche per le realtà più piccole.

Presentazione del Vademecum

Il vademecum verrà presentato al Fuori Salone, presso ECOMADE, venerdì 18 aprile alle ore 14.00 nel corso del convegno “Ecodesign per l’Arredamento: studi, mercato e prospettive“ (Palazzo Giureconsulti, piazza Mercanti, 2) e al Salone del Mobile, nel corso del seminario “Criteri ecologici per l’arredo – Stato dell’arte”, presso il lounge di Federlegno-Arredo (reception dei padiglioni 6-10) domenica 20 aprile alle ore 14.00.

Il programma del convegno Ecodesign per l’Arredamento: studi, mercato e prospettive è consultabile all’indirizzo web http://www.ecomade.it/

Il programma del convegno Criteri ecologici per l’arredo – Stato dell’arte è consultabile all’indirizzo web http://www.federlegno.it/tool/home.php?s=0,1,612&dfa=do2777&diditem=7204

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -