19.6 C
Milano
martedì, Giugno 25, 2024

Proverbio: Giugno ciliegie a pugno

Array

Minori protagonisti a Bareggio

Bareggio, 03 maggio 2008 – Al via nel mese di maggio una serie di iniziative e attività rivolte a bambini e adolescenti organizzate dal Comune di Bareggio.
Dal 7 maggio alla Cascina Figina ricomincia il “Doposcuola” per bambini delle scuole primarie tenuto dagli operatori della cooperativa Spazio Giovani ogni mercoledì e venerdì dalle 17 alle 19. L’attività comprende non solo l’aiuto allo studio e allo svolgimento dei compiti, ma anche giochi e laboratori creativi. Il doposcuola è gratuito ma occorre che le famiglie compilino il modulo d’iscrizione reperibile all’Informagiovani presso il centro polifunzionale in via Gallina (per informazioni: tel. 348.0485560 Paolo).
“La presenza di educatori presso la Cascina Figina è un’esigenza fortemente sentita dalla famiglie che vi abitano; si tratta di un modo per costruire un “ponte” tra il centro di Bareggio e i suoi quartieri e di una particolare attenzione che l’Amministrazione comunale vuole rivolgere alle famiglie della Cascina Figina” sottolinea il sindaco di Bareggio, Monica Gibillini.
Tra le altre attività rivolte ai minori in partenza a maggio ci sono anche due laboratori creativi organizzati in collaborazione con la cooperativa Koinè. “Il girotondo degli elementi” è un laboratorio per famiglie con bambini dai 4 ai 6 anni dedicato alla scoperta del mondo della natura attraverso il racconto di una fiaba. L’elemento naturale è il tema conduttore per immaginare, progettare e costruire nuovi mondi possibili con l’utilizzo di materiali naturali e di recupero. Gli incontri si tengono il sabato dalle 15.30 alle 18.30 presso il centro polifunzionale in via Gallina. Si parte il 10 maggio con l’elemento acqua, per poi passare in rassegna l’aria e la luce (il 17), la terra (il 24), il fuoco e il calore (il 31), per chiudere con il laboratorio “Alchimisti al lavoro” (l’8 giugno).
Per le famiglie con bambini dai 6 agli 11 anni si terranno invece presso i parchi del Comune una serie di laboratori ispirati all’arte contemporanea. I bambini realizzeranno sculture con materiali di recupero o reperiti sul posto. Le opere prodotte si inseriranno nell’ambiente naturale e urbano. Gli incontri si terranno il giovedì dalle 16.30 alle 18.30 con il seguente programma:

Al Parco Ghandi in via Matteotti:
8 maggio: “Land – City art” conosciamo la land art e lasciamo la nostra traccia
15 maggio: monumento all’imballaggio – installazione artistica con i materiali da imballaggio
22 maggio: “Vedo non vedo” costruiamo una macrostruttura con la plastica trasparente

Al Parco 8 marzo in via Novara:
29 maggio: “La macchina dei suoni – i suoni della città” realizziamo una macchina sonora
5 giugno: “Acqua preziosa e rara” realizziamo un monumento all’acqua

Tutti i laboratori sono aperti e gratuiti. Per informazioni telefonare dal lunedì al venerdì ai Servizi Sociali del Comune di Bareggio tel. 02.90369237.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -