12.8 C
Milano
mercoledì, Febbraio 1, 2023

Proverbio: Febbraio, febbraiello, cortino e bugiardello

Array

“MayLive Exodus 2008” al Parco Lambro

(mi-lorenteggio.com) Milano, 03 maggio 2008 – Un intero mese dedicato a giovani, famiglie e bambini, che invaderanno pacificamente il Parco Lambro di Milano nei week-end di primavera: questo è il “MayLive Exodus 2008”, l’evento che intende valorizzare il profondo cambiamento e risanamento del Parco – per il quale la Fondazione Exodus si batte da oltre 20 anni – e invita i residenti della grande Milano a riscoprirlo e goderne in libertà e sicurezza gli spazi.
“L’avventura di Exodus è iniziata 20 anni fa proprio nel Parco Lambro di Milano e, da allora, abbiamo lavorato insieme alle istituzioni per riqualificare quest’area cruciale della città – dichiara Don Antonio Mazzi, Presidente della Fondazione Exodus -. Ora dobbiamo creare occasioni perché diventi un luogo d’incontro e divertimento per tutti. Questo vuole essere il MayLive: un ricco programma di appuntamenti musicali, sportivi e culturali, dedicato a un pubblico eterogeneo di bambini, giovani, famiglie, nella speranza che questi siano un’opportunità per accedere al parco e finalmente viverlo a pieno”.

Il programma di MayLive Exodus 2008 è caratterizzato da week-end “a tema” e appuntamenti culturali durante la settimana: presentazioni di libri e tavole rotonde.
Domenica 4 maggio, Giornata dei bambini e della bici. La manifestazione prende il via alle ore 10.30 e prosegue fino alle 18.00 con una serie di iniziative dedicate ai più piccoli e alle loro famiglie. Nell’area del parco limitrofa a La capanna dello Zio Tom, verrà allestito lo spazio giochi e intrattenimento. Con Ludobus, della cooperativa sociale Alekoslab, e l’Accademia del Gioco Dimenticato si potranno sperimentare giochi di movimento, da lancio, da tavolo e i giochi della tradizione italiana e straniera (padalò, pattini e monopattini, lippa, giochi di strada). Il MunLab, spazio permanente Bruno Munari, ha ideato per l’occasione un laboratorio creativo per bambini sulla natura dal titolo Timbri naturali, fotocopie originali? Per i piccoli, sarà un affascinante momento esplorativo e di reinterpretazione creativa degli elementi che la natura ci offre. Sono in programma momenti di intrattenimento: uno spettacolo di clown e di pappagallini e il “Battesimo del pony”.
Sarà anche l’occasione per i bambini di incontrare gli illustratori e i fumettisti che hanno disegnato Tremenda 2008, l’agenda di Exodus dedicata ai giovani. I bambini vedranno disegnare i fumettisti e potranno farsi realizzare al momento vignette e caricature.
Domenica non sarà solo la festa dei bambini, ma anche degli amanti della bicicletta. Exodus in collaborazione con Ciclobby e le Guardie Ecologiche Volontarie, infatti, organizza alle ore 16.00 “Acqua e Alberi: biciclettata alla scoperta del Parco”, aperta a tutti, e due momenti Bicisicura, laboratori di meccanica della bicicletta per riparazioni in loco della bici e per imparare da sé tecniche e trucchi.

Nel weekend del 9, 10 e 11 maggio il MayLive Exodus si inserisce nel ricco calendario di appuntamenti previsto dall’evento Parco… in Comune, organizzato dall’Assessorato Arredo, Decoro Urbano e Verde del Comune di Milano, che coinvolgerà tutti i parchi cittadini, animandoli di spettacoli, giochi, concerti, laboratori creativi e di animazione. Il sabato sarà dedicato allo sport e all’agenda Tremenda 2008, che ogni anno Exodus dedica a un tema significativo: quest’anno l’avventura. Giancarlo Cosio, testimonial di Tremenda, e altri sportivi racconteranno la loro avventura di vita, di come, con la loro grinta e energia, portano avanti gli ideali dello sport, trasmettendo una grande voglia di vivere. Domenica 11 maggio dalle ore 16.00 alle 18.00 è in programma un evento speciale all’insegna del buonumore con i comici di Zelig e Colorado Cafè. Quindi risate, musica, giochi e sport per tutti.

Domenica 18 maggio è di scena la Musica. Concerto Rock & Soul con performance di giovani band emergenti, dai Think Pop ai The Elizabeth, Samantha Iorio Quartet e 4tet, si alterneranno sul palco del MayLive per un grande inno live alla vita.

Domenica 25 maggio, Musica Classica nel Parco – ore 17.00. Dopo il successo di pubblico ottenuto nell’edizione precedente, il MayLive ripropone un concerto di Musica Classica nel Parco: 37 giovani musicisti dell’orchestra del Conservatorio Nicolò Paganini di Genova rievocheranno atmosfere e suggestioni musicali, per appassionati e non, che potranno assistere al concerto nella verdeggiante insolita cornice del parco, degustando un aperitivo.

Sabato 31 maggio, Notte Bianca dello Sport al Parco Lambro. La Fondazione Exodus apre le porte alla città e dalle 19.00 all’alba del giorno dopo, ospiterà, nei campi sportivi allestiti all’interno della sua storica sede nel Parco Lambro, tornei open di calcio a 5, pallavolo e basket, in collaborazione con il Centro Sportivo Italiano, e un Quadrangolare di calcio. Alle ore 24.00, inoltre, sarà celebrata la SS. Messa officiata da Don Antonio Mazzi e animata dal coro gospel InControCanto. E per finire, una grande spaghettata per tutti.

Domenica 1 giugno, concerto di Fabio Concato – ore 17.00. Uno dei più noti cantautori italiani, da sempre vicino alla Fondazione, quest’anno dedica la sua poesia in musica al MayLive.
Lunedi 2 giugno, DJ Set – ore 17.00. Il pomeriggio si colora grazie all’animazione e alla musica dal vivo che i Dj proporranno alternandosi sul palco del MayLive.

L’ingresso e la partecipazione a tutti gli eventi è gratuita.

Gli appuntamenti culturali, in programma durante la settimana, si svolgeranno presso la sede di Exodus nel Parco Lambro, nelle giornate di martedì e mercoledì e apriranno il confronto su argomenti di stretta attualità. A tutti i dibattiti è previsto l’intervento di Don Antonio Mazzi e di importanti personalità della politica, della scienza, della cultura e dello sport.
Due tavole rotonde dedicate a temi controversi quali: Comunicazione e Fede (martedì 8 maggio ore 10.30: “La vita si è fatta Parola. Comunicare la fede nella società multimediale” e Comunicazione e Sport (martedì 21 maggio ore 10.30: “La vita è un gioco, ognuno di noi è un giocatore. Parlare di sport oggi”).
Accanto alle tavole rotonde, anche due happy-hour letterari nel Parco, nella caratteristica cornice de “La Capanna dello Zio Tom”, storico locale del Parco Lambro, con la presentazione dei due nuovi libri di Don Mazzi: “Stop ai bulli – La violenza giovanile e la responsabilità dei genitori” e “La TV in mano” (maggiori dettagli nel programma completo).

Sarà inoltre possibile conoscere le attività e i progetti nazionali e internazionali della Fondazione Exodus Onlus, grazie all’area stand dedicata, presente tutti i giorni durante la manifestazione.

MayLive Exodus 2008 è realizzato con il patrocinio del Comune di Milano, Assessorato Sport e Tempo Libero, della Provincia di Milano e sotto l’alto patronato della Presidenza della Regione Lombardia e in collaborazione con l’Assessorato Arredo, Decoro Urbano e Verde del Comune di Milano.
Hanno contribuito alla realizzazione dell’iniziativa Daiman, Dole, Fondazione Cariplo, KIA motors, Silb-Sindacato Italiano Locali da Ballo, Tiscali, WeBank. Media partner dell’iniziativa sono RTL 102.5, Telenova, TSI. Un grazie ad Amsa, Csi – Centro sportivo italiano e GEV-Guardie ecologiche volontarie e anche a Gandini Tessuti, Lokomotion e Urban Center Milano.
Exodus ringrazia tutte le associazioni e agli artisti che partecipano e animano il MayLive 2008.

COME RAGGIUNGERCI:
MM2 Cimiano e MM2 Crescenzago, bus 55. Il Parco Lambro è chiuso alla circolazione delle auto la domenica. Parcheggio più vicino: Cimitero di Lambrate.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,573FansMi piace
162FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -spot_img