14.8 C
Milano
giovedì, Febbraio 2, 2023

Proverbio: Febbraio, febbraiello, cortino e bugiardello

Array

Viaggio alla scoperta dei sapori e profumi della cucina livignasca

Livigno (SO) 7 maggio 2008 – Il cuore di questo viaggio all’insegna dalla tradizione è Livigno: paradiso per gli amanti delle vacanze all’aria aperta e (perché no) anche della buona cucina. Vacanza per molti è anche sinonimo di “peccati di gola”, potersi concedere quei piaceri della tavola che vengono meno durante l’anno.

Ecco perché qui in Alta Valtellina si è pensato a una proposta ad hoc: LA SETTIMANA ENOGRASTRONOMICA che si terrà DAL 19 AL 26 LUGLIO. Un’intera settimana per scoprire la tradizione culinaria e i vini valtellinesi guidati dai migliori chef della zona. A questo si aggiungono corsi di cucina e degustazione vini con il Gruppo Cuochi e Pasticceri di Livigno e dei sommelier locali a cui potranno prendere parte tutti coloro che soggiorneranno nelle strutture aderenti all’iniziativa. Negli hotel convenzionati sarà offerta una cena nella migliore tradizione valtellinese.

Durante la Settimana Enogastronomica verranno organizzati anche percorsi culinari ai rifugi e presso le baite. Il ricco programma prevede una serata di benvenuto presso Plaza Placheda domenica alle ore 21.

Il lunedì dalle 15.00 alle 16.30 il Gruppo Cuochi e Pasticceri di Livigno presenterà a Plaza Placheda “La Tradizione”, una panoramica sui segreti e le specialità della cucina locale.

Martedì per chi è affascinato dalle stelle e dai paesaggi notturni nonché dalla buona cucina, vi sarà la possibilità di gustare una cena tipicamente valtellinese in quota presso un rifugio raggiungibile comodamente con la Telecabina (Mottolino).

Mentre Mercoledì sarà la volta del pranzo in quota, pensato per chi desidera ammirare i colori dell’estate e distendersi al sole dopo avere saziato la fame con un ricco menù presso il rifugio raggiungibile sempre in Telecabina (Carosello).

La giornata di mercoledì si chiuderà alle 21.00 con una serata in compagnia di alcune case vinicole Valtellinesi presso LA LATTERIA DI LIVIGNO, cuore pulsante della tradizione agricola di Livigno. La Latteria nasce come cooperativa negli anni 50, grazie all’unione di un ristretto numero di produttori e a oggi può contare sull’apporto di 210 soci, suddivisi in 125 piccole e medie aziende agricole, operanti nel solo territorio di Livigno e Trepalle. Questa struttura unica nel suo genere offre ai visitatori la possibilità di assistere attraverso ampie vetrate o su una grande terrazza esterna alla trasformazione del latte. Inoltre nelle accoglienti “stue” è possibile degustare i prodotti caseari e scoprire la storia contadina di Livigno e Trepalle e le tappe della realizzazione della nuova Latteria attraverso proiezioni multimediali. Una mostra fotografica avvicina gli ospiti alla tradizione contadina della valle e un’esposizione di oggetti d’altri tempi arricchisce il percorso attraverso un mondo fatto di passione, tradizione e amore per la propria terra.

Giovedì sarà invece tempo di dolci: dalle 15.00 alle 16.30 il Gruppo Cuochi e Pasticceri di Livigno presenterà: “La Pasticceria” e venerdì chiuderà la settimana con l’appuntamento dal titolo “Gourmet” dalle 15.00 alle 16.30 sempre.

Ma non è tutto qui! L’estate a Livigno è sinonimo di vacanze piene di emozioni! Con Natur.card ogni turista può godere la natura in base ai propri gusti: bimbi in compagnia di mamma e papà, amanti delle escursioni, biker, intenditori di enogastronomia e appassionati di antiche tradizioni possono godere con la Natur.card di programmi 100% natura offerti dalle strutture ricettive. La tessera è gratuita per chi soggiorna nelle strutture convenzionate ed è valida dal 29 giugno al 30 agosto.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,573FansMi piace
162FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -spot_img