4.2 C
Milano
domenica, Gennaio 29, 2023

Il 29, 30 e 31 Gennaio i Giorni della Merla

Array

"Le notti di Macondo" tutto pronto quinta edizione

(mi-lorenteggio.com) Gaggiano, 15 aprile 2008 – Per il quinto anno consecutivo l’Associazione Culturale LiberaMente Gaggiano presenta LE NOTTI DI MACONDO, festa multietnica nata con lo scopo di favorire il dialogo e l’integrazione tra migranti e comunità locale e ormai diventata un appuntamento fisso della zona sud di Milano.
L’iniziativa si svolgerà dal 23 al 25 maggio presso l’Area Feste di via Gramsci a Gaggiano (MI).

Anche quest’anno il Comune di Gaggiano e la Provincia di Milano hanno patrocinato l’iniziativa che vede la partecipazione sempre più numerosa di importanti associazioni locali e non tra cui: Association des Ivoriens d’Europe, Emergency, Amnesty International, AMREF, Compartiendo Cultura, Animals Emergency, Apeiron, Associazione Italiana Sindrome di Shwachmann, Arcipelago, Croce Oro Gaggiano, Voci…

Il programma che darà vita a Le Notti di Macondo sarà variegato e ricco.
Segnaliamo in particolare:
Venerdì 23 maggio: largo a colori e allegria con la serata latino-americana: cena a base di specialità sudamericane e sangria e, a seguire, esibizioni di varie scuole di danza tra le quali Eleganza Latina e Yamambò Dance School. A seguire animazione e tanta musica per ballare insieme.

Sabato 24 maggio: Si inizia alle 12.00 con l’Apertura di bar e cucina.
Dalle 20.00 Festival antirazzista. Sul palco dell’Area Feste si alterneranno The Voodoo Gang (rock), Duramadre (etno-punk) ed Askatasuna (ska). Ingresso libero.

Domenica 25 maggio: serata ivoriana a cura di AIEU.
Alle 20.00 cena a base di Alloco avec du poisson, Bruchette de vivande, Igname, Riz au sauce de poulet, Atieke. Come dessert Bofloto, il tutto accompagnato da bevande tipiche della tradizione ivoriana quali Bissape e Gnamancou-dji. Disponibili anche vino e birra tipicamente italiani. Il prezzo è di 18€ a persona bevande incluse.
Suggeriamo la prenotazione –> Mario: 3387505706.

Per tutta la durata della festa sarà attivo un bar/birreria, anche a mezzogiorno di sabato e domenica, e bancarelle con prodotti di artigianato e banchetti informativi delle associazioni presenti.

Di sicuro interesse l’area mostre.
Emergency presenta la mostra: “Emergency, una presenza di pace in guerra”.
L’interessante reportage di Amnesty Internationl “Diritti Umani per la Cina” si affiancherà alla mostra “Scatti di strada” presentata da AMREF.
Altra novità la mostra fotografica sul Nepal a cura dell’associazione Apeiron.

Insomma, un programma intenso quello delle Notti di Macondo 2008 che, con il fine di mettere in contatto realtà spesso distanti, rappresenta un’occasione per nutrire il corpo e la mente in un contesto multietnico e multirazziale attraverso il quale abbattere le barriere che spesso la quotidianità ci impone.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,572FansMi piace
162FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -spot_img