6.3 C
Milano
domenica, Febbraio 5, 2023

Proverbio: Febbraio, febbraiello, cortino e bugiardello

Array

“Profpedia.it”. Nasce l’enciclopedia virtuale delle professioni

Milano 12 giugno – Nasce l’enciclopedia virtuale delle professioni: è Profpedia.it, il nuovo portale dedicato alle imprese, le istituzioni e i giovani che vuole essere un punto di riferimento per il lavoro e la formazione. Un progetto del Comune di Milano in collaborazione con Fondazione Università IULM e Scuola di Comunicazione IULM per rispondere alle esigenze di un mercato del lavoro in continua evoluzione.

Il portale Profpedia.it ha lo scopo di favorire l’interazione del mondo universitario con quello imprenditoriale. Un sistema per fare rete, incentivare la cooperazione delle istituzioni e delle imprese e valorizzare il potenziale universitario milanese attraverso la collaborazione degli atenei. I

Il primo capitolo dell’enciclopedia virtuale è dedicato a Professioni e Comunicazione (http://www.pofessioniecomunicazione.it) ed è stato presentato questa mattina a Palazzo Marino dall’assessore alle Politiche del Lavoro e dell’Occupazione Andrea Mascaretti, da Patrizia Galeazzo della fondazione Università IULM, Andrea Carignani, docente universitario dell’IULM e project leader di Profpedia, Ornella De Carli, direttore dell’Osservatorio del Mercato Permanente del Comune di Milano, ed è dedicato alle professioni e alle figure professionali legate al mondo della comunicazione, un settore sempre più dinamico che spazia dall’impresa al sociale alla pubblica amministrazione.

All’interno del primo capitolo, sono quattro le sezioni principali a disposizione dell’utente: la prima è dedicata ai Contenuti della comunicazione organizzati a loro volta secondo tre grandi aree tematiche: Comunicazione d’Impresa, Comunicazione Pubblica e Comunicazione Sociale.

La seconda sezione, dal titolo Figure professionali, delinea i profili professionali del settore costantemente aggiornati rispetto alle caratteristiche richieste dal mercato.

Corsi di riferimento, invece, è la parte dedicata a tutti i percorsi formativi legati alle professioni della comunicazione.

Enti eroganti, infine, è l’ultima sezione dedicata agli atenei, alle università e a tutte le strutture preposte alla formazione con un breve profilo sulla storia, la mission, i valori, la struttura e l’offerta formativa dell’ente.

Il sito si basa sulla logica che alimenta l’enciclopedia on-line Wikipeda. “Profpedia.it”, infatti, consentirà agli utenti di consultare in tempo reale i contenuti del portale attraverso la creazione di un vero e proprio network partecipativo. L’enciclopedia sarà così sempre aggiornata grazie a un archivio dinamico dei lemmi e, nel caso del primo capitolo “Contenuti della comunicazione”, delle figure professionali suddivise nelle tre macro–aree.

“Profpedia.it è uno strumento innovativo, molto utile per tutti coloro che vogliono conoscere le competenze richieste da ogni singola professione ed il percorso per acquisirle; – ha dichiarato Andrea Mascaretti, assessore alle Politiche del Lavoro e dell’Occupazione – un vero e proprio vademecum interattivo per orientarsi nella scelta del proprio percorso professionale. Il portale si rivolge ai giovani che devono decidere del loro futuro e scegliere il proprio percorso formativo, ma anche a coloro che hanno già un lavoro e hanno voglia di cambiare o che intendono acquisire le competenze necessarie per avanzare nella carriera. E’ un’iniziativa rivolta inoltre alle imprese che necessitano di figure professionali sempre più specializzate e agli enti preposti alla formazione”.

“Il progetto – continua l’assessore – nasce con il capitolo dedicato al settore della comunicazione e verrà di volta in volta integrato con nuovi capitoli dedicati ai settori del mercato. Una vera e propria enciclopedia virtuale, rapida, facile da consultare e in costante evoluzione, come il mercato del lavoro. Un modo per conoscere le singole professioni e per orientarsi al meglio nella scelta del percorso formativo più adeguato per ciascuno. In Profpedia.it si potranno trovare tutte le informazioni sui contenuti dei corsi e sugli enti preposti alla formazione per individuare il percorso di volta in volta più adatto.

“La sezione dedicata agli enti eroganti – ha concluso Mascaretti – contemplerà tutti gli istituti e le Università presenti a Milano e in Lombardia. Credo che questo portale sia uno strumento utile per i nostri giovani e che possa dare loro la possibilità di individuare nuove opportunità per il loro futuro”.

Patrizia Galeazzo, dirigente Fondazione IULM ha dichiarato: “Profpedia.it farà sì che tutti i protagonisti della formazione collaborino tra di loro. Un modo per fare sinergia e valorizzare al meglio le risorse dedicate alla formazione.”

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,573FansMi piace
162FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -spot_img